8 esempi di utilizzo del comando Partx in Linux

instagram story viewer

Partx è un'utilità della riga di comando semplice ma utile orientata alla manutenzione del tuo sistema Linux. Viene utilizzato per comunicare al kernel la presenza e la numerazione delle partizioni su un disco.

In questo breve articolo, spiegheremo l'uso utile del comando Partx con esempi in Linux. Nota che devi correre partx con i privilegi di root, altrimenti usa il comando sudo per ottenere i privilegi di root.

1. Per elencare la tabella delle partizioni del disco, puoi eseguire uno dei seguenti comandi. Si noti che, in questo caso, partx vedremo sda10 come un intero disco piuttosto che come partizione (sostituisci /dev/sda10 con il nodo del dispositivo appropriato che si desidera gestire sul proprio sistema):

# partx --show /dev/sda10. OPPURE # partx --show /dev/sda10 /dev/sda 
Elenca la partizione su un disco
Elenca la partizione su un disco

2. Per elencare tutte le sotto-partizioni su /dev/sda (notare che il dispositivo viene utilizzato come un intero disco), eseguire:

# partx --show /dev/sda. 
Elenca tutte le partizioni su un disco
Elenca tutte le partizioni su un disco

3. Puoi anche specificare l'intervallo di partizioni da mostrare usando il --nr opzione. Usa il -o opzione per definire le colonne di output. Può essere utilizzato per il --mostrare o altre opzioni correlate.

Ad esempio per stampare i settori di inizio e fine della partizione 10 sopra /dev/sda, correre:

# partx -o START, END --nr 10 /dev/sda. 
Stampa i settori iniziale e finale della partizione
Stampa i settori iniziale e finale della partizione

4. Per leggere il disco e provare ad aggiungere tutte le partizioni al sistema, utilizzare il tasto -un e -v (modalità dettagliata) come segue.

# partx -v -a /dev/sdb 

5. Per elencare la lunghezza in settori e la dimensione leggibile della partizione 3 sopra /dev/sdb, esegui il seguente comando.

 # partx -o SETTORI, DIMENSIONI /dev/sdb3 /dev/sdb 

6. Per aggiungere le partizioni specificate, da 3 a 5 (compreso) su /dev/sdb, usa il seguente comando.

# partx -a --nr 3:5 /dev/sdb. 

7. Puoi anche rimuovere le partizioni usando -D bandiera. Ad esempio, per rimuovere l'ultima partizione su /dev/sdb, usa il seguente comando. In questo esempio, il --nr -1:-1 indica l'ultima partizione sul disco.

# partx -d --nr -1:-1 /dev/sdb. 

8. Per specificare il tipo di tabella delle partizioni, utilizzare il -T flag e per disabilitare le intestazioni, usa il pulsante -G bandiera.

# partx -o START -g --nr 5 /dev/sdb. 

Ti potrebbe piacere leggere anche questi seguenti articoli correlati:

  1. 8 comandi Linux "Parted" per creare, ridimensionare e salvare le partizioni del disco
  2. Come creare un nuovo file system Ext4 (partizione) in Linux
  3. Come clonare una partizione o un disco rigido in Linux
  4. I 6 migliori gestori di partizioni (CLI + GUI) per Linux
  5. 9 strumenti per monitorare le partizioni del disco Linux e l'utilizzo in Linux

Per maggiori informazioni, leggi il partx pagina di inserimento manuale (eseguendo uomo partx). Puoi porre domande o condividere i tuoi pensieri con noi tramite il modulo di feedback qui sotto.

Teachs.ru