20 comandi avanzati per utenti Linux di livello medio

instagram story viewer

Potresti aver trovato molto utile il primo articolo, questo articolo è un'estensione del 20 comandi utili per i principianti di Linux. Il primo articolo era destinato ai neofiti e questo articolo è per Utente di medio livello e Utenti avanzati. Qui troverai come personalizzare la ricerca, conoscere i processi in esecuzione guida per ucciderli, come creare il tuo Linux terminale produttivo è un aspetto importante e come compilare C, c++, Giava programmi in niente.

Comandi avanzati ed esperti di Linux
20 comandi avanzati ed esperti di Linux

21. Comando: Trova

Cerca i file nella directory data, iniziando gerarchicamente dalla directory padre e passando alle sottodirectory.

[e-mail protetta]:~# find -name *.sh ./Desktop/load.sh ./Desktop/test.sh ./Desktop/shutdown.sh ./Binary/firefox/run-mozilla.sh ./Downloads/kdewebdev-3.5.8/quanta/scripts/externalpreview.sh ./Downloads/kdewebdev-3.5.8/admin/doxygen.sh ./Downloads/kdewebdev-3.5.8/admin/cvs.sh ./Downloads/kdewebdev-3.5.8/admin/ltmain.sh ./Downloads/wheezy-nv-install.sh

Nota: Il `-nome' rende la ricerca sensibile alle maiuscole. Puoi usare il `-nomino'opzione per trovare qualcosa indipendentemente dal caso. (* è un carattere jolly e cerca tutti i file con estensione '.SH' puoi usare il nome del file o una parte del nome del file per personalizzare l'output).

[e-mail protetta]:~# find -iname *.SH ( find -iname *.Sh / find -iname *.sH) ./Desktop/load.sh ./Desktop/test.sh ./Desktop/shutdown.sh ./Binary/firefox /run-mozilla.sh ./Downloads/kdewebdev-3.5.8/quanta/scripts/externalpreview.sh ./Downloads/kdewebdev-3.5.8/admin/doxygen.sh ./Downloads/kdewebdev-3.5.8/admin/cvs.sh ./Downloads/kdewebdev-3.5.8/admin/ltmain.sh ./Downloads/wheezy-nv-install.sh
[e-mail protetta]:~# find -name *.tar.gz /var/www/modules/update/tests/aaa_update_test.tar.gz ./var/cache/flashplugin-nonfree/install_flash_player_11_linux.i386.tar.gz ./home/server/Downloads/drupal-7.22.tar.gz ./home/server/Downloads/smtp-7.x-1.0.tar.gz ./home/server/Downloads/noreqnewpass-7.x-1.2. tar.gz ./usr/share/gettext/archive.git.tar.gz ./usr/share/doc/apg/php.tar.gz ./usr/share/doc/festival/examples/speech_pm_1.0.tar.gz ./usr/share/doc/argyll/examples/spyder2.tar.gz ./usr/share/usb_modeswitch/configPack.tar.gz

Nota: Il comando precedente cerca tutti i file con estensione 'tar.gz' nella directory principale e in tutte le sottodirectory inclusi i dispositivi montati.

Leggi altri esempi di Linux 'Trovare'comando a 35 Trova esempi di comandi in Linux

22. Comando: grep

Il 'grep' Il comando cerca nel file specificato le righe che contengono una corrispondenza con le stringhe o le parole date. Ricerca '/etc/passwd' per 'tecnica' utente.

[e-mail protetta]:~# grep tecmint /etc/passwd tecmint: x: 1000:1000:Tecmint:/home/tecmint:/bin/bash

Ignora maiuscole e minuscole e tutte le altre combinazioni con '-io' opzione.

[e-mail protetta]:~# grep -i TECMINT /etc/passwd tecmint: x: 1000:1000:Tecmint:/home/tecmint:/bin/bash

Cerca ricorsivamente (-R) cioè. leggi tutti i file in ogni directory per una stringa "127.0.0.1“.

[e-mail protetta]:~# grep -r "127.0.0.1" /etc/ /etc/vlc/lua/http/.hosts: 127.0.0.1. /etc/speech-dispatcher/modules/ivona.conf:#IvonaServerHost "127.0.0.1" /etc/mysql/my.cnf: indirizzo-bind = 127.0.0.1. /etc/apache2/mods-available/status.conf: Consenti da 127.0.0.1 ::1. /etc/apache2/mods-available/ldap.conf: Consenti da 127.0.0.1 ::1. /etc/apache2/mods-available/info.conf: Consenti da 127.0.0.1 ::1. /etc/apache2/mods-available/proxy_balancer.conf:# Consenti da 127.0.0.1 ::1. /etc/security/access.conf:#+: root: 127.0.0.1. /etc/dhcp/dhclient.conf:#prepend domain-name-servers 127.0.0.1; /etc/dhcp/dhclient.conf:# opzione domain-name-servers 127.0.0.1; /etc/init/network-interface.conf: ifconfig lo 127.0.0.1 su || vero. /etc/java-6-openjdk/net.properties:# localhost & 127.0.0.1). /etc/java-6-openjdk/net.properties:# http.nonProxyHosts=localhost|127.0.0.1. /etc/java-6-openjdk/net.properties:# localhost & 127.0.0.1). /etc/java-6-openjdk/net.properties:# ftp.nonProxyHosts=localhost|127.0.0.1. /etc/hosts: 127.0.0.1 localhost

Nota: puoi utilizzare queste seguenti opzioni insieme a grep.

  1. -w per parola (egrep -w ‘parola1|parola2‘ /percorso/del/file).
  2. -C for count (cioè, il numero totale di volte in cui il modello ha trovato corrispondenza) (grep -c 'parola‘ /percorso/del/file).
  3. -colore per output colorato (grep -colore server /etc/passwd).

23. Comando: uomo

Il 'uomo‘ è il cercapersone manuale del sistema. Man fornisce la documentazione online per tutte le possibili opzioni con un comando e i suoi usi. Quasi tutti i comandi vengono forniti con le pagine di manuale corrispondenti. Per esempio,

[e-mail protetta]:~# man man MAN(1) Utilità del cercapersone manuale MAN(1) NAME man - un'interfaccia per i manuali di riferimento in linea SINOSSI man [-C file] [-d] [-D] [--warnings[=warnings]] [-R codifica] [-L locale] [-m sistema[,...]] [-M percorso] [-S lista] [-e estensione] [-i|- I] [--regex|--carattere jolly] [--names-only] [-a] [-u] [--no-subpages] [-P pager] [-r prompt] [-7] [-E codifica] [--no-hyphenation] [--no-justification] [-p string] [-t] [ -T[dispositivo]] [-H[browser]] [-X[dpi]] [-Z] [[sezione] pagina ...]... man -k [opzioni a proposito] regexp... man -K [-w|-W] [-S lista] [-i|-I] [--regex] [sezione] termine... man -f [opzioni whatis] pagina... man -l [-C file] [-d] [-D] [--warnings[=warnings]] [-R codifica] [-L locale] [-P pager] [-r prompt] [-7] [ -E codifica] [-p stringa] [-t] [-T[dispositivo]] [-H[browser]] [-X[dpi]] [-Z] file... man -w|-W [-C file] [-d] [-D] pagina... man -c [-C file] [-d] [-D] pagina... uomo [-hV]

Pagina di manuale per la stessa pagina man, allo stesso modo 'uomo gatto‘ (Pagina del manuale per comando del gatto) e 'l'uomo‘ (Pagina del manuale per comando ls).

Nota: la pagina man è destinata al riferimento e all'apprendimento dei comandi.

24. Comando: ps

ps (Processi) fornisce lo stato dei processi in esecuzione con un unico ID chiamata PID.

[e-mail protetta]:~# ps PID TTY TIME CMD 4170 punti/1 00:00:00 bash 9628 punti/1 00:00:00 ps

Per elencare lo stato di tutti i processi insieme al processo ID e PID, usa l'opzione '-UN‘.

[e-mail protetta]:~# ps -A PID TTY TIME CMD 1? 00:00:01 inizio 2? 00:00:00 kthreadd 3? 00:00:01 ksoftirqd/0 5? 00:00:00 kworker/0:0H 7? 00:00:00 kworker/u: 0H 8? 00:00:00 migrazione/0 9? 00:00:00 rcu_bh. ...

Nota: Questo comando è molto utile quando vuoi sapere quali processi sono in esecuzione o potrebbero aver bisogno PID a volte, per il processo da uccidere. Puoi usarlo con 'grep' comando per trovare un output personalizzato. Per esempio,

[e-mail protetta]:~# ps -A | grep -i ssh 1500? 00:09:58 sshd 4317? 00:00:00 sshd

Qui 'ps' viene convogliato con 'grep' comando per trovare un output personalizzato e pertinente alla nostra esigenza.

25. Comando: uccidi

OK, potresti aver capito a cosa serve questo comando, dal nome del comando. Questo comando viene utilizzato per terminare il processo che non è rilevante ora o che non risponde. È un comando molto utile, piuttosto un comando molto molto utile. Potresti avere familiarità con il riavvio frequente di Windows a causa del fatto che la maggior parte delle volte un processo in esecuzione non può essere interrotto e se ucciso, ha bisogno di Windows per riavviarsi in modo che le modifiche possano essere applicate, ma nel mondo di Linux non esistono cose del genere. Qui puoi terminare un processo e avviarlo senza riavviare l'intero sistema.

Hai bisogno del pid (ps) di un processo per ucciderlo.

Supponiamo che tu voglia uccidere il programma 'apache2' che potrebbe non rispondere. Correre 'ps -A' insieme a grep comando.

[e-mail protetta]:~# ps -A | grep -i apache2 1285? 00:00:00 apache2

Trova processo 'apache2', nota la sua pid e uccisione esso. Ad esempio, nel mio caso 'apache2' pid è '1285‘.

[e-mail protetta]:~# kill 1285 (per terminare il processo apache2)

Nota: Ogni volta che si esegue nuovamente un processo o si avvia un sistema, un nuovo pid viene generato per ogni processo e puoi conoscere i processi in esecuzione correnti e i suoi pid usando il comando 'ps‘.

Un altro modo per uccidere lo stesso processo è.

[e-mail protetta]:~#pkill apache2

Nota: Kill richiede ID lavoro / ID processo per l'invio di segnali, dove come in pkill, hai la possibilità di utilizzare il modello, specificare il proprietario del processo, ecc.

26. Comando: whereis

Il 'dove si trova' comando viene utilizzato per individuare il Binario, Fonti e Pagine del manuale del comando. Ad esempio, per individuare il Binario, Fonti e Pagine del manuale del comando'ls' e 'uccisione‘.

[e-mail protetta]:~# whereis ls ls: /bin/ls /usr/share/man/man1/ls.1.gz
[e-mail protetta]:~# dove è kill kill: /bin/kill /usr/share/man/man2/kill.2.gz /usr/share/man/man1/kill.1.gz

Nota: Questo è utile per sapere dove sono installati i binari per la modifica manuale a volte.

27. Comando: servizio

Il 'servizioIl comando controlla il Di partenza, fermandosi o Riavvio di una 'servizio‘. Questo comando permette di cominciare, ricomincia o fermare un servizio senza riavviare il sistema, per rendere effettive le modifiche.

Avvio di un server apache2 su Ubuntu

[e-mail protetta]:~# service apache2 start * Avvio del server web apache2 apache2: Impossibile determinare in modo affidabile il nome di dominio completo del server, utilizzando 127.0.1.1 per ServerName. httpd (pid 1285) già in esecuzione [ OK ]

Riavvio di un server apache2 su Ubuntu

[e-mail protetta]:~# service apache2 restart * Riavvio del server web apache2 apache2: Impossibile determinare in modo affidabile il nome di dominio completo del server, utilizzando 127.0.1.1 per ServerName... in attesa .apache2: impossibile determinare in modo affidabile il nome di dominio completo del server, utilizzando 127.0.1.1 per ServerName [ OK ]

Arresto di un server Apache2 su Ubuntu

[e-mail protetta]:~# service apache2 stop * Arresto del server web apache2 apache2: Impossibile determinare in modo affidabile il nome di dominio completo del server, utilizzando 127.0.1.1 per ServerName... in attesa [ OK ]

Nota: Tutto lo script del processo si trova in '/etc/init.d', e potrebbe essere necessario includere il percorso su determinati sistemi, ad esempio, nonostante l'esecuzione "servizio apache2 start" ti verrebbe chiesto di eseguire "/etc/init.d/apache2 start”.

28. Comando: alias

alias è un comando shell integrato che consente di assegnare un nome a un comando lungo oa un comando utilizzato di frequente.

io uso 'ls -l'comando frequentemente, che include 5 caratteri compreso lo spazio. Quindi ho creato un alias per questo "io‘.

[e-mail protetta]:~# alias l='ls -l'

controlla se funziona o meno.

[e-mail protetta]:~# l totale 36 drwxr-xr-x 3 tecmint tecmint 4096 10 maggio 11:14 Binario drwxr-xr-x 3 tecmint tecmint 4096 21 maggio 11:21 Desktop drwxr-xr-x 2 tecmint tecmint 4096 21 maggio 15:23 Documenti drwxr-xr-x 8 tecmint tecmint 4096 20 maggio 14:56 Download drwxr-xr-x 2 tecmint tecmint 4096 7 maggio 16:58 Musica drwxr-xr-x 2 tecmint tecmint 4096 20 maggio 16:17 Immagini drwxr-xr-x 2 tecmint tecmint 4096 7 maggio 16:58 Pubblico drwxr-xr-x 2 tecmint tecmint 4096 7 maggio 16:58 Modelli drwxr-xr-x 2 tecmint tecmint 4096 7 maggio 16:58 Video

Per rimuovere l'alias 'io', utilizza il seguente 'unalias' comando.

[e-mail protetta]:~# unalias l

controlla se 'io' è ancora alias o no.

[e-mail protetta]:~# l bash: l: comando non trovato

Fare un po 'di divertimento con questo comando. Crea alias di un comando importante per un altro comando importante.

alias cd='ls -l' (imposta alias di ls -l su cd) alias su='pwd' (imposta alias di pwd su su)... (Puoi crearne uno tuo) ...

Ora, quando il tuo amico digita 'cd', pensa solo a quanto sarebbe divertente quando ottiene l'elenco delle directory e non il cambio di directory. E quando cerca di essere 'su' tutto ciò che ottiene è la posizione della directory di lavoro. Puoi rimuovere l'alias in un secondo momento usando il comando 'unalias‘come spiegato sopra.

29. Comando: df

Segnala l'utilizzo del disco del file system. Utile per l'utente e per l'amministratore di sistema per tenere traccia dell'utilizzo del disco. ‘df' funziona esaminando le voci di directory, che generalmente vengono aggiornate solo quando un file viene chiuso.

[e-mail protetta]:~# df Filesystem 1K-blocchi usati Disponibile Uso% Montato su. /dev/sda1 47929224 7811908 37675948 18% / nessuno 4 0 4 0% /sys/fs/cgroup. udev 1005916 4 1005912 1% /dev. tmpfs 202824 816 202008 1% /run. nessuno 5120 0 5120 0% /run/lock. nessuno 1014120 628 1013492 1% /corsa/shm. nessuno 102400 44 102356 1% /run/user. /dev/sda5 184307 79852 94727 46% /boot. /dev/sda7 95989516 61104 91045676 1% /data. /dev/sda8 91953192 57032 87218528 1% /personale

Per ulteriori esempi di 'df'comando, leggi l'articolo 12 esempi di comandi df in Linux.

30. Comando: du

Stimare l'utilizzo dello spazio per i file. Emetti il ​​riepilogo degli utilizzi del disco per file sempre in modo gerarchico, ovvero in modo ricorsivo.

[e-mail protetta]:~# du 8 ./Daily Pics/wp-polls/images/default_gradient. 8 ./Daily Pics/wp-polls/images/default. 32 ./Daily Pics/wp-polls/images. 8 ./Daily Pics/wp-polls/tinymce/plugins/polls/langs. 8 ./Daily Pics/wp-polls/tinymce/plugins/polls/img. 28 ./Daily Pics/wp-polls/tinymce/plugins/polls. 32 ./Daily Pics/wp-polls/tinymce/plugins. 36 ./Daily Pics/wp-polls/tinymce. 580 ./Daily Pics/wp-sondaggi. 1456 ./Foto giornaliere. 36 ./Plugin/wordpress-author-box. 16180 ./Plugin. 12 ./Articoli di maggio 2013/Xtreme Download Manager. 4632 ./Articoli di maggio 2013/XCache

Nota: ‘df' riporta solo le statistiche di utilizzo sui file system, mentre 'du', d'altra parte, misura il contenuto della directory. Per più 'du'Esempi di comandi e utilizzo, leggi 10 du (Utilizzo del disco) Comandi.

31. Comando: rm

Il comando 'rm' sta per rimuovere. rm viene utilizzato per rimuovere file (s) e directory.

Rimozione di una directory

[e-mail protetta]:~# rm PassportApplicationForm_Main_English_V1.0 rm: impossibile rimuovere `PassportApplicationForm_Main_English_V1.0': è una directory

La directory non può essere rimossa semplicemente da 'rm' comando, devi usare '-rf' cambia insieme a 'rm‘.

[e-mail protetta]:~# rm -rf PassportApplicationForm_Main_English_V1.0

Avvertimento: “rm -rf" Il comando è un comando distruttivo se accidentalmente lo fai nella directory sbagliata. Una volta che 'rm -rf' una directory tutti i file e la directory stessa viene persa per sempre, all'improvviso. Usalo con cautela.

32. Comando: eco

eco come suggerisce il nome, fa eco a un testo sullo standard output. Non ha nulla a che fare con la shell, né la shell legge l'output del comando echo. Tuttavia, in uno script interattivo, echo passa il messaggio all'utente tramite il terminale. È uno dei comandi comunemente usati negli script, gli script interattivi.

[e-mail protetta]:~# echo "Tecmint.com è un ottimo sito web" Tecmint.com è un ottimo sito web
creare un piccolo script interattivo

1. creare un file, chiamato 'Interactive_shell.sh‘ sul desktop. (Ricordare '.SH'l'estensione è obbligatoria).
2. copia e incolla lo script sottostante, esattamente lo stesso, come di seguito.

#!/bin/bash echo "Inserisci il tuo nome:" read name echo "Benvenuto in Linux $name"

Quindi, imposta l'autorizzazione di esecuzione ed esegui lo script.

[e-mail protetta]:~# chmod 777 interactive_shell.sh
[e-mail protetta]:~# ./interactive_shell.sh Per favore inserisci il tuo nome: Ravi Saive. Benvenuto in Linux Ravi Saive

Nota: ‘#!/bin/bash' dice alla shell che si tratta di uno script ed è sempre una buona idea includerlo all'inizio dello script. ‘leggere' legge l'input dato.

33. Comando: passwd

Questo è un comando importante che è utile per cambiare la propria password nel terminale. Ovviamente devi conoscere la tua attuale password per motivi di sicurezza.

[e-mail protetta]:~# passwd Modifica della password per tecmint. (corrente) Password UNIX: ******** Immettere la nuova password UNIX: ******** Ridigita la nuova password UNIX: ******** Password invariata [Qui la password rimane invariata, ovvero nuova password = vecchia password] Inserisci la nuova password UNIX: ##### Ridigita la nuova password UNIX:#####

34. Comando: lpr

Questo comando stampa i file denominati sulla riga di comando, sulla stampante denominata.

[e-mail protetta]:~# lpr -P deskjet-4620-series 1-final.pdf

Nota: Il 'lpqIl comando ‘ consente di visualizzare lo stato di una stampante (se è attiva o meno) e i lavori (file) in attesa di essere stampati.

35. Comando: cmp

confronta due file di qualsiasi tipo e scrive i risultati nello standard output. Per impostazione predefinita, "cmp' Restituisce 0 se i file sono gli stessi; se differiscono, viene riportato il byte e il numero di riga in cui si è verificata la prima differenza.

Per fornire esempi per questo comando, consideriamo due file:

file1.txt
[e-mail protetta]:~# cat file1.txt Ciao, mi chiamo Tecmint
file2.txt
[e-mail protetta]:~# cat file2.txt Ciao, mi chiamo tecmint [punto] com

Ora confrontiamo due file e vediamo l'output del comando.

[e-mail protetta]:~# cmp file1.txt file2.txt file1.txt file2.txt differisce: byte 15, riga 1

36. Comando: wget

Wget è un'utilità gratuita per il download non interattivo (cioè può funzionare in background) di file dal Web. Supporta HTTP, HTTPS, FTP protocolli e HTTP proxy.

Scarica ffmpeg usando wget

[e-mail protetta]:~# wget http://downloads.sourceforge.net/project/ffmpeg-php/ffmpeg-php/0.6.0/ffmpeg-php-0.6.0.tbz2 --2013-05-22 18:54:52-- http://downloads.sourceforge.net/project/ffmpeg-php/ffmpeg-php/0.6.0/ffmpeg-php-0.6.0.tbz2. Risoluzione di downloads.sourceforge.net (downloads.sourceforge.net)... 216.34.181.59. Connessione a downloads.sourceforge.net (downloads.sourceforge.net)|216.34.181.59|:80... collegato. Richiesta HTTP inviata, in attesa di risposta... 302 Trovato. Posizione: http://kaz.dl.sourceforge.net/project/ffmpeg-php/ffmpeg-php/0.6.0/ffmpeg-php-0.6.0.tbz2 [a seguire] --2013-05-22 18:54:54-- http://kaz.dl.sourceforge.net/project/ffmpeg-php/ffmpeg-php/0.6.0/ffmpeg-php-0.6.0.tbz2. Risoluzione di kaz.dl.sourceforge.net (kaz.dl.sourceforge.net)... 92.46.53.163. Connessione a kaz.dl.sourceforge.net (kaz.dl.sourceforge.net)|92.46.53.163|:80... collegato. Richiesta HTTP inviata, in attesa di risposta... 200 OK. Lunghezza: 275557 (269K) [application/octet-stream] Salvataggio in: 'ffmpeg-php-0.6.0.tbz2' 100%[>] 2,75.557 67,8 KB/s in 4.0s 22-05-2013 18:55:00 (67,8 KB/s) - 'ffmpeg-php -0.6.0.tbz2' salvato [275557/275557]

37. Comando: monta

Montare è un comando importante che viene utilizzato per montare un filesystem che non si monta da solo. È necessaria l'autorizzazione di root per montare un dispositivo.

Prima corsa 'lsblk'dopo aver collegato il tuo filesystem e aver identificato il tuo dispositivo e annotato il nome assegnato al dispositivo.

[e-mail protetta]:~# lsblk NOME MAJ: MIN RM SIZE RO TYPE MOUNTPOINT sda 8:0 0 931.5G 0 disco ├─sda1 8:1 0 923.6G 0 part / ├─sda2 8:2 0 1K 0 parte └─sda5 8:5 0 7.9G 0 parte [SWAP] sr0 11:0 1 1024M 0 rom sdb 8:16 1 3.7G 0 disco └─sdb1 8:17 1 3.7G 0 parte

Da questa schermata era chiaro che avevo collegato un 4GB pendrive cosi'sdb1‘ è il mio filesystem da montare. Diventare un radice per eseguire questa operazione e passare a /dev directory in cui è montato tutto il file system.

[e-mail protetta]:~# su. Parola d'ordine:
[e-mail protetta]:~# cd /dev

Crea una directory denominata qualsiasi cosa ma dovrebbe essere rilevante per riferimento.

[e-mail protetta]:~# mkdir usb

Ora monta il filesystem 'sdb1'nella directory'USB‘.

[e-mail protetta]:~# mount /dev/sdb1 /dev/usb

Ora puoi navigare verso /dev/usb da terminale o X-windows system e accedere al file dalla directory montata.

Tempo per Sviluppatore di codice per sapere quanto è ricco l'ambiente Linux

38. Comando: gcc

gcc è il compilatore integrato per 'C'lingua in ambiente Linux. Un semplice C programma, salvalo sul desktop come Ciao C (ricordare '.C'l'estensione è obbligatoria).

#includere intero principale() { printf("Ciao mondo\n"); restituisce 0; }
Compilalo
R[e-mail protetta]:~# gcc Ciao.c
Eseguirlo
[e-mail protetta]:~# ./a.out Ciao mondo

Nota: Durante la compilazione di a C programma l'output viene generato automaticamente in un nuovo file "a.out” e ogni volta che compili un C programma stesso file “a.out” viene modificato. Quindi è un buon consiglio definire un file di output durante la compilazione e quindi non c'è il rischio di sovrascrivere il file di output.

Compilalo in questo modo
[e-mail protetta]:~# gcc -o Ciao Ciao.c

Qui '-o' invia l'output a 'Ciao'file e non'a.out‘. Eseguilo di nuovo.

[e-mail protetta]:~# ./Hello Hello world

39. Comando: g++

g++ è il compilatore integrato per 'C++‘, il primo linguaggio di programmazione orientato agli oggetti. Un semplice c++ programma, salvalo sul desktop come Aggiungi.cpp (ricordare '.cpp'l'estensione è obbligatoria).

#includere  usando lo spazio dei nomi std; int main() { int a; int b; cout<<"Inserisci il primo numero:\n"; cin >> a; cout <<"Inserisci il secondo numero:\n"; cin>> b; cin.ignore(); int risultato = a + b; cout<<"Il risultato è"<<" "<
Compilalo
[e-mail protetta]:~# g++ Aggiungi.cpp
Eseguirlo
[e-mail protetta]:~# ./a.out Inserisci il primo numero:... ...

Nota: Durante la compilazione di a c++ programma l'output viene generato automaticamente in un nuovo file "a.out” e ogni volta che compili un c++ programma stesso file “a.out” viene modificato. Quindi è un buon consiglio definire un file di output durante la compilazione e quindi non c'è il rischio di sovrascrivere il file di output.

Compilalo in questo modo
[e-mail protetta]:~# g++ -o Aggiungi Aggiungi.cpp
Eseguirlo
[e-mail protetta]:~# ./Aggiungi Inserisci il primo numero:... ...

40. Comando: java

Giava è uno dei linguaggi di programmazione più utilizzati al mondo ed è considerato veloce, sicuro e affidabile. La maggior parte dei servizi basati sul web di oggi gira su Java.

Crea un semplice programma java incollando il test seguente in un file, denominato tecmint.java (ricordare '.Giava'l'estensione è obbligatoria).

class tecmint { public static void main (stringa[] argomenti) { System.out.println("Tecmint "); } }
compilalo usando javac
[e-mail protetta]:~# javac tecmint.java
Eseguirlo
[e-mail protetta]:~# java tecmint

Nota: Quasi ogni distribuzione viene fornita con compilatore gcc, il maggior numero di distro ha integrato g++ e compilatore java, mentre alcuni potrebbero non averlo. Puoi adatto o yum il pacchetto richiesto.

Non dimenticare di menzionare il tuo prezioso commento e il tipo di articolo che vuoi vedere qui. Tornerò presto con un argomento interessante sui fatti meno noti su Linux.

Teachs.ru