Configura il tuo "Mini server Speedtest" per testare la velocità della larghezza di banda di Internet

instagram story viewer

Sopraffatti dalla risposta che abbiamo ricevuto nel precedente articolo su come testare la velocità della larghezza di banda utilizzando lo strumento da riga di comando speedtest-cli, questo tutorial mira a fornirti la conoscenza di impostare il tuo mini server speedtest in 10 minuti.

[ Potrebbe piacerti anche: Come testare la velocità di Internet di Linux utilizzando la CLI di Speedtest ]

Speedtest.net mini è un'applicazione di test della velocità utilizzata per ospitare un server di test della velocità (Mini) sul tuo sito/server. Un'altra applicazione da NetGuage serve allo stesso scopo che è progettato principalmente per i siti aziendali.

Speedtest.net Mini è disponibile gratuitamente ed è compatibile con tutti i principali server web. Misura il ping inviando una richiesta HTTP a un server selezionato e misura il tempo fino a quando non riceve una risposta. Per controllare la velocità di upload e download, carica e scarica piccoli file binari da un server web al client e viceversa per l'upload.

Nota: Il server Speedtest Mini non può essere utilizzato per uso commerciale, né su alcun sito commerciale.

Installa Speedtest Mini Server su Linux

Scarica speedtest Mini Server dal link sottostante. Devi effettuare il login prima di poter scaricare. Se non hai un account, registrati prima.

  1. http://www.speedtest.net/mini.php

Una volta scaricato mini.zip file, è necessario decomprimere il file di archivio.

# Decomprimi mini.zip. 

Ora è necessario determinare su quale server si desidera ospitare l'applicazione. Puoi scegliere uno dei seguenti come server di hosting: PHP, ASP, ASP.NET e JSP. Qui useremo PHP e Apache come server da ospitare.

Installiamo Apache, PHP e tutti i moduli PHP necessari utilizzando i seguenti comandi.

Su Debian/Ubuntu/Mint
# apt-get installa apache2. # apt-get install php5 php5-mysql php5-mcrypt php5-gd libapache2-mod-php5. 
Su RedHat/CentOS/Fedora
# yum installa httpd. # yum install php php-mysql php-pdo php-gd php-mbstring. 

Dopo aver installato Apache e PHP con tutti i moduli richiesti, riavviare il servizio Apache come mostrato di seguito.

# service apache2 restart [Su Debian/Ubuntu/Mint] # riavvio del servizio httpd [Su RedHat/CentOS/Fedora] # systemct1 riavvia httpd [Su RHEL/CentOS 7.x e Fedora 21]

Quindi, crea un phpinfo.php file nella directory predefinita di Apache, che utilizzeremo per verificare se PHP esegue il rendering correttamente o meno.

# eco "php phpinfo(); " > /var/www/phpinfo.php [Su Debian/Ubuntu/Mint]
# eco "php phpinfo(); " > /var/www/html/phpinfo.php [Su RedHat/CentOS/Fedora]

Nota: Forse la directory radice di Apache predefinita /var/www/ o /var/www/html/, per favore controlla il percorso prima di andare avanti...

Ora caricheremo la cartella estratta mini alla posizione della directory predefinita di Apache.

# cp -R /[posizione della cartella estratta]/mini /var/www/ [su Debian/Ubuntu/Mint]
# cp -R /[posizione della cartella estratta]/mini /var/www/html [Su RedHat/CentOS/Fedora]

Dobbiamo rinominare un file quindi Elenca lungo il contenuto di una directory che è stata caricata nella directory di Apache /var/www/ o /var/www/html.

# ls -l /var/www/mini OPPURE # ls -l /var/www/html/mini. 
Contenuto del Mini Server
Contenuto del Mini Server

Ora rinomina index-php.html a index.html solo e lascia intatti gli altri file.

# cd /var/www/ O. # cd /var/www/html/ # mv mini/index-php.html mini/index.html.
Rinomina file indice
Rinomina file indice

Nota: Se stai utilizzando qualsiasi altra piattaforma come host, devi rinominare il rispettivo file come mostrato di seguito.

  1. Rinomina index-aspx.html in index.html, se utilizzi ASP.NET come host.
  2. Rinomina index-jsp.html in index.html, se stai usando JSP come host.
  3. Rinomina index-asp.html in index.html, se utilizzi ASP come host.
  4. Rinomina index-php.html in index.html, se utilizzi PHP come host.

Ora punta il tuo browser web all'indirizzo IP del tuo server locale, che in genere nel mio caso è:

http://192.168.0.4/mini. 
Test del Mini Server Speedtest
Test del Mini Server Speedtest

Fare clic su Inizia test e inizia a testare la velocità in locale.

Testa la velocità di Internet in locale
Testa la velocità di Internet in locale

Ora, se vuoi eseguire il mini server su Internet, devi inoltrare la tua porta nel firewall e nel router. Potresti fare riferimento all'articolo seguente per ottenere una breve guida sull'argomento di cui sopra.

  1. Crea il tuo server web per ospitare il sito web

Se tutto va bene, puoi controllare la velocità della tua larghezza di banda usando a mini server. Ma se il mini server e la macchina da testare sono sulla stessa rete potresti aver bisogno di un server proxy come (kproxy.com), testare.

Prova la velocità di Internet sulla stessa rete
Testa la velocità di Internet sulla stessa rete

Inoltre, puoi controllare la velocità della connessione Internet su un server headless o sulla riga di comando di Linux usando speedtest-cli attrezzo.

# speedtest_cli.py --mini http://127.0.0.1/mini. 
Controlla la velocità di Internet usando Speedest-Cli
Controlla la velocità di Internet usando Speedest-Cli

NotaNota: se ti trovi su una rete diversa, dovresti utilizzare l'indirizzo IP pubblico nel browser Web e una riga di comando.

Inoltre, SYSAdmins può programmare l'esecuzione periodica dello speedtest in produzione, dopo aver configurato un mini server.

Conclusione

L'installazione è troppo semplice e mi ci sono voluti meno di 10 minuti. Puoi impostare il tuo server di test di velocità controllare la velocità di connessione del proprio server di produzione, è divertente.

È tutto per ora. Presto inventerò un altro articolo interessante. Fino ad allora resta sintonizzato e connesso a Tecmint. Non dimenticare di fornirci il tuo prezioso feedback nei commenti qui sotto. Metti mi piace e condividici e aiutaci a diffonderci.

Teachs.ru