La nuova app GNOME Games lo fa in Ubuntu 17.04 Repos

instagram story viewer
giochi di gnomi

Quando abbiamo elencato il migliori caratteristiche di GNOME 3.24 abbiamo dato uno slot alla fantastica nuova app GNOME Games.

Simile a un lettore musicale, Giochi GNOME funge da sportello unico per sfogliare i giochi installati, ad esempio giochi Steam, giochi Linux, file di giochi per console retrò. E, come un lettore musicale, ti consente di avviare e riprodurre più titoli in uno o due clic.

Se speravi di provare l'app su Ubuntu 17.04, ho alcune buone notizie per te: GNOME Games è ora disponibili da installare su Ubuntu 17.04 direttamente dai repository.

giochi gnome nel software Ubuntu
L'app GNOME Games è ora disponibile nel software Ubuntu

Sì, non c'è bisogno di un PPA, Flatpak, Snap o qualsiasi altro metodo: basta aprire il software Ubuntu su Ubuntu 17.04, cercare l'app e premere il pulsante di installazione. In alternativa, se stai utilizzando Ubuntu 17.04, premi questo:

Installa i giochi GNOME dal software Ubuntu

Perché il 'giochi-gnomi' il nome del pacchetto è in uso (da a meta-pacchetto di minigiochi fornito per il desktop GNOME) il corretto L'app GNOME Games viene spedita con il nome del pacchetto "gnome-games-app‘.

plugin per libretro di giochi gnome
Installa i backend di cui potresti aver bisogno

Questo pacchetto è solo metà dell'affare, però. GNOME Games richiederà backend libretro per riprodurre uno qualsiasi dei classici della console della vecchia scuola che potresti avere in giro.

Per fortuna, molti di questi sono stati impacchettati per Ubuntu 17.04, incluso libretro-gambatte (per giocare ai giochi GameBoy/GameBoy Color) e libretro-nestopia (per giocare ai giochi Famicom/NES).

Sono disponibili anche un paio di altri backend. Basta controllare quelli che desideri nel software Ubuntu prima di premere "Installa".

Si spera che alcuni core libretro aggiuntivi vengano impacchettati per supportare questa app. Mi piacerebbe vedere il supporto di Sega Master System, Sega Mega Drive (aka Genesis) e Nintendo N64.

Al momento della scrittura, GNOME Games supporta i seguenti core di libretto, non tutti (ancora) disponibili dai repository Ubuntu Zesty:

  • Nestopia (giochi NES)
  • Gambetta (Giochi Game Boy e Game Boy Color)
  • Beetle/Mednafen PCE FAST (NEC PC Engine e giochi TurboGrafx-16)
  • bsnes (giochi Super Nintendo)
  • Coleottero/Mednafen NGP (giochi Neo Geo Pocket e NGP Color)
  • PCSX riarmato (giochi per PlayStation)

Quanto funziona?

La prova del gioco è nel gioco. Ho preso l'app per un pratico di base su Ubuntu 17.04. E le cose hanno funzionato bene-ish.

Quando avvii l'app, elenca automaticamente tutti i giochi Linux che hai installato fuori dalla scatola, all'avvio. Non ho Steam installato sulla mia macchina di prova, quindi non posso attestare quanto bene gestisca il rilevamento e l'elenco dei giochi Steam, ma è qualcosa che può fare.

Ora per il primo inconveniente: per impostazione predefinita, questa app lo farà non elenca tutti i file di gioco locali che potresti avere in una cartella da qualche parte. Questo perché non sa dove cercarli.

Non è immediatamente ovvio come risolverlo, quindi per salvarti su Google basta aprire l'app GNOME Control Center - potresti devi installarlo se stai usando Unity: vai su Cerca> Altro> Aggiungi cartella e seleziona la cartella in cui conservi il gioco File. Riavvia l'app e, dopo una breve pausa, elencherà i "file di gioco" locali che hai.

Ecco il secondo inconveniente. Durante il mio test, il database delle illustrazioni dei giochi online che l'app utilizza per recuperare automaticamente le immagini dei giochi corrispondenti era inattivo. Ciò significava che non avevo alcuna copertina fantasiosa da guardare per i miei file di gioco locali. Tuttavia, puoi facilmente caricare il tuo. Basta memorizzare la box-art come .jpg nella cartella del file di gioco, rendendo il nome del file uguale a quello del file di gioco.

Quindi, per esempio, in ~/Giochi io ho MadeUpTitle.nes e MadeUpTitle.jpg.

Il titolo NES che ho giocato (un gioco di ruolo chiamato Swords & Serpents) ha funzionato magnificamente con l'impostazione "nitide" predefinita ("liscio" è disponibile nelle preferenze).

Non è stato facile elaborare i controlli della tastiera per il gioco a prima vista, ma questo è più un errore di backend che uno specifico dell'app stessa. I gamepad USB e Bluetooth potrebbero potenzialmente funzionare con l'app, ma tieni presente che al momento non sono disponibili funzionalità di mappatura dei tasti integrate.

Tutto Ubuntu, tutti i giorni. Dal 2009.

Teachs.ru