Usa Bootchart per scoprire quanto tempo impiega Ubuntu ad avviarsi sul tuo computer

instagram story viewer

Questo articolo non viene aggiornato da più di un anno. Le informazioni di seguito potrebbero essere obsolete.

I segugi delle statistiche che cercano di scoprire esattamente quanto tempo impiega Ubuntu per l'avvio dovrebbero impostare i loro cronometri e iniziare a utilizzare Bootchart.

Bootchart non solo ti fornirà un tempo esatto (in secondi) del tempo necessario per l'avvio, ma anche fornire una rappresentazione grafica dei processi eseguiti durante il processo di avvio, inclusi CPU e HDD utilizzo.

Perché dovresti volerlo fare a parte la pura curiosità/competitività? I dati forniti da Bootchart potrebbero rivelarsi utili per determinare la causa di eventuali rallentamenti durante l'avvio, aiutandoti a mettere a punto il tuo avvio e anche per futuri scopi comparativi.

Bootcharting reso facile

L'installazione e l'utilizzo di Bootchart è piuttosto semplice. Cerca "bootchart" nell'Ubuntu Software Center o fai clic sul pulsante di installazione con un clic di seguito: -

Immagine

L'uso di bootchart non richiede alcuno sforzo da parte tua: basta riavviare! Boothart farà la sua parte durante l'avvio e inserirà un file .png con tutte le statistiche accumulate in /var/log/bootchart.

Disabilita Bootchart
A meno che Bootchart non sia disabilitato verrà eseguito ad ogni avvio. Per la maggior parte di voi là fuori questo è probabilmente eccessivo e ingiustificato. Ciò si ottiene più facilmente disinstallando Bootchart: –

  • sudo apt-get purge bootchart

Ulteriori informazioni

Per ulteriori informazioni su Bootcharting e per visualizzare i bootchart da ogni iterazione di Ubuntu, visita la pagina wiki di bootcharting @ wiki.ubuntu.com/BootCharting

Vuoi condividere il tuo bootchart con altri? Condividili con altri OMG! lettori in questa discussione sulla nostra fanpage di Facebook @ http://www.facebook.com/topic.php? uid=119162181429661&topic=115

Teachs.ru