Come aggiungere uno Slick Dock al tuo desktop Ubuntu

instagram story viewer
tavola-8

Plank, una delle nostre applicazioni dock preferite per Linux, ha ricevuto un aggiornamento considerevole il mese scorso, aggiungendo funzionalità a lungo desiderate e una sana serie di correzioni di bug.

Introduce un pannello delle preferenze integrato in cui le opzioni per la posizione, il dimensionamento e il tema possono essere impostate, attivate, ottimizzate e adattate al contenuto del tuo cuore

Non che tu ne abbia bisogno, bada. Le impostazioni predefinite di Plank sono praticamente perfette, mettendo un dock centrato con icone di buone dimensioni nella parte inferiore dello schermo. È possibile ridurre a icona/ingrandire le applicazioni sul dock con un clic, aggiungere e riorganizzare i collegamenti alle app come desiderato e, ove supportato, accedere agli elementi dell'"elenco rapido" tramite il menu di scelta rapida.

Come altre applicazioni, anche Plank è a tema, consentendoti di creare un'esperienza desktop super fluida.

Plank con tema 'Numix' (e Corebird con un bug GTK)
Plank con tema "Numix" (e Corebird che mostra un bug GTK3)

Plank non è l'unica applicazione dock-like disponibile per Linux, ma è uno dei migliori tuttofare. È ben mantenuto, lascia una leggera impressione sulle risorse di sistema e funziona bene su vari desktop e gestori di finestre. Ha un piccolo ma ben considerato insieme di funzionalità e opzioni di personalizzazione.

Le campane e i fischietti che sovraccaricano e complicano le alternative non sono qui. Invece, sono stati scambiati per affidabilità, stabilità e semplicità.

Caratteristiche generali di Plancia:

  • Mostra le icone delle app "appuntate" e in esecuzione
  • Menu di scelta rapida con opzioni e voci dell'elenco rapido
  • Trascina gli elementi del dock per riorganizzarli

Opzioni/impostazioni includere:

  • Posizione: parte superiore, inferiore, sinistra o destra dello schermo
  • Allineamento: raggruppa le icone a sinistra, a destra o al centro
  • Comportamento - incluse le opzioni di occultamento, ad esempio "intelli-hide"
  • Supporto per i temi: include l'opzione "trasparente"

Tra i circa 20 i cambiamenti in plancia 0.8 sono:

  • Tema GTK "colore di sfondo focalizzato selezionato" utilizzato per l'indicatore
  • Pannello delle preferenze aggiunto
  • Posizionamento dell'elemento in modalità pannello fisso
  • Risolto il problema delle cartelle errate su Linux Mint
  • Ritardo della finestra al passaggio del mouse aumentato a 200 ms
  • Aspetto migliorato sugli schermi HiDPI

Come installare Plank Dock in Ubuntu

Plank 0.8 “May” può essere installato su Ubuntu 14.04 LTS o successivo (compresi derivati ​​come Linux Mint) utilizzando il Docky ufficiale PPA.

Per aggiungere il PPA al tuo Fonti software prima apri una nuova finestra di Terminale e incolla i seguenti comandi, inserendo la tua password dove richiesto:

sudo add-apt-repository ppa: ricotz/docky
sudo apt-get update && sudo apt-get install plank

Al termine dell'installazione, apri l'app "Plank" da Unity Dash (o un menu dell'app equivalente nell'ambiente desktop che stai utilizzando) e sei fuori!

Per aprire le preferenze Plank è necessario fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona "Plank" all'estrema sinistra del dock.

Mostraci i tuoi allestimenti!

Che tu sia un nuovo utente di Plank o un fan di vecchia data, vogliamo vedere le tue configurazioni. Aggiungili a Sezione "Condividi il tuo desktop" della nostra community di Google+ (oppure usa l'hashtag #PlankDock in modo che gli altri possano vederlo).

Tutto Ubuntu, tutti i giorni. Dal 2009.

Teachs.ru