App Linux per misurare la distanza del mouse e la pressione dei tasti

App per le abitudini

Ti sei mai chiesto quanti tasti premi al giorno? Quanto spesso clicchi i pulsanti del mouse?O quanto lontano ha viaggiato il tuo mouse di recente?

Se è così, amerai Abitudini, una nuova app Linux stat-tastic progettata per gli stat-ossessionati e gli inimitabili curiosi!

L'app è creato dal blog Linux spagnolo Atareao, e può misurare:

  • Distanza percorsa dal puntatore del mouse (in metri)
  • Numero di pressioni dei tasti sulla tastiera
  • Numero di clic su un mouse/touchpad

Habits raggruppa i dati per giorno (cioè la distanza percorsa dal puntatore del mouse al giorno) e il grafico con cui vengono presentati i dati può essere modificato con i colori che preferisci:

Naturalmente Habits raccoglie informazioni solo durante l'esecuzione, quindi potresti voler aggiungere l'app al tuo elenco di elementi di avvio (ha un'opzione utile per abilitarla).

Oltre a impostare Habits per l'avvio automatico dell'app, ti consente anche di attivare il monitoraggio all'apertura di un'app specifica (utile se, ad esempio, vuoi tenere traccia dei movimenti del mouse in un'app di grafica o della pressione dei tasti in un testo editore).

È utile?

Sono un po' meno convinto dell'utilità generale di Habits (e di qualsiasi app simile). A meno che tu non stia attivamente cercando di spostare meno il mouse o di utilizzare di più la tastiera, non c'è molta applicazione pratica per i dati raccolti.

Si bruciano circa 1,42 calorie facendo clic su un pulsante del mouse

MA è decisamente interessante, e una novità. I soli dati sulla distanza del mouse si rivelano davvero sorprendenti (tutte quelle piccole mosse si sommano a molto).

Si immagina che l'app possa essere resa un po' più coinvolgente con la "game-ification", ad esempio, sbloccare obiettivi e badge in grado: "Hai spostato il mouse di 1 km", "Re dei tasti: hai premuto 10.000 tasti". eccetera.

A parte i miei pensieri, se sei interessato a provarlo, continua a leggere...

Come installare le abitudini su Ubuntu

L'installazione di QUALSIASI app che monitora ciò che scrivi non è una mossa particolarmente sana. Detto ciò questa app non monitora i tasti che premi appena Se tu premi. Nessun dato viene inviato nemmeno dal tuo sistema.

Habits è un software open source gratuito scritto in Python, con codice sorgente disponibile su GitHub.

Per installare Habits su Ubuntu 18.04 LTS (e versioni successive) devi prima aggiungere il PPA Atareao eseguendo questo comando:

sudo add-apt-repository ppa: atareao/atareao

Una volta abilitato il PPA, puoi procedere e installare Habits eseguendo questo comando:

sudo apt install abitudini

Infine, avvia Habits dal programma di avvio dell'app della tua distribuzione o dal menu dell'app.

Per disinstallare Habits basta eseguire:

sudo apt rimuovi abitudini

Sebbene non sia necessario, potresti volerlo rimuovere il PPA dopo aver disinstallato l'app.

Immagine dell'eroe: Shannon Black

Tutto Ubuntu, tutti i giorni. Dal 2009.

Teachs.ru