Windows 7: il killer di Linux? Pffff! Nessuna possibilità!

I blogger tecnologici hanno annunciato Windows 7 come la fine di un Linux risorgente. Molto OTT, secondo me.

Un sacco di elogi per Windows 7 è meritato in quanto è, nella sua forma beta, un passo avanti robusto, pieno di risorse e intuitivo per l'interfaccia utente da Windows Vista.

La nuova barra delle applicazioni, jumplist, aeropeek e molto altro hanno contribuito a portare freschezza e rivitalizzazione a ciò che era Il marchio "Windows" stagnante di Microsoft: questi sono i primi importanti cambiamenti dell'interfaccia utente da Windows 95 (barra delle applicazioni) e Windows XP (Generale).

Bisogna essere consapevoli, tuttavia, che molto di ciò che "sembra buono" ed è "giusto" in Windows 7 è dovuto al fatto che Windows Vista ha sbagliato.

Le persone sono entusiaste di quanto sia scattante Windows 7: questa è solo un'attenta messa a punto di Vista, poiché Windows 7 IS Vista ha solo un nuovo nome, alcune modifiche e alcune nuove funzionalità. Pensa a Windows 7 come a Vista SP2 piuttosto che a un sistema operativo completamente nuovo e in questo modo scoprirai che è più probabile che tu dica "Fantastico! Adesso funziona!” o "Era ora che avessimo questa funzione".

"OMG WINDOWS 7 HAS GOT IT RIGHT" dovrebbe essere più un caso di "FINALLY! ORA, MICROSOFT.”

Mi piace molto Windows 7 e mentirei se dicessi che non lo preferisco a Windows Vista. (Anche se non ho mai avuto molti problemi con Windows Vista.)

Windows Vista-Rrrrrrawrr!

È quando gli hack e i blogger iniziano a pubblicizzare Windows 7 come "Linux Killer" che non posso fare a meno di alzare gli occhi al cielo e lasciare che "Ubuntu" si avvii come predefinito dal mio menu di GRUB.

In primo luogo, Microsoft dovrebbe essere più preoccupata per Mac OS X che sta guadagnando costantemente e costantemente quote di mercato sempre maggiori, attualmente poco meno del 10% completo di tutti i computer.

Linux, nel frattempo, ha attualmente una quota di mercato di circa il 2%.

Finestre (tutte) = 80% (circa)

Linux = 2% (circa)

OS X = 10% (circa)

(Per quanto riguarda la mancata vendita di Linux, la sua quota di mercato è aumentata di quasi il 62% dal 2007 al 2008, passando dall'1,25% al ​​2,02% in soli nove mesi.)

In secondo luogo, chiunque utilizzi attualmente Linux è, probabilmente, abbastanza contento di usare Linux. Nella maggior parte dei casi questi utenti non sono stati "persuasi" da Linux (che non ha barre di marketing o pubblicità, è community) ma piuttosto sono passati a Linux a causa di problemi con Windows, siano essi Security, Bloat, Price, DRM...

I principianti di OS X sono probabilmente passati a un sistema operativo più semplice e meno affamato di risorse che li aiuta e non li ostacola; per un'esperienza online più sicura e priva di virus, trojan, worm, spyware e malware...

Windows 7 non è un killer Linux per diversi motivi: –

  • Non offre nulla di nuovo (tranne alcuni effetti aerodinamici) che non sia già disponibile in Linux.
  • A parte l'ambiente "Microsoft" che fornisce compatibilità per applicazioni proprietarie, hardware e giochi, la maggior parte degli utenti Linux si trova a proprio agio nel proprio ambiente Linux.
  • Linux offre un livello di sicurezza senza precedenti ai suoi utenti. Non ci sono virus, trojan, ecc. di cui preoccuparsi. Non c'è bisogno che qualche applicazione anti-virus gonfia di continuo in sottofondo.

Perché Linux prospererà indipendentemente da Windows 7

Pagaiando con Linux

Gli "splashtop" di Linux - o sistemi operativi istantanei - diventeranno una caratteristica molto più importante dei nuovi computer. Questi sistemi operativi mini-Linux forniscono tutte le "funzioni vitali" di un sistema operativo, ma in pochi secondi dalla pressione del pulsante di accensione del computer.

I sistemi operativi Splashtop non sono progettati per sostituire ambienti desktop completi, ma piuttosto forniscono accesso istantaneo a e-mail, Internet, skype, messaggistica istantanea, musica e video.

Perché preoccuparsi di aspettare più di 30 secondi per l'avvio di un sistema operativo completo? appena controllare una e-mail?

Gli splashtop di Linux vengono inclusi nella maggior parte delle nuove schede madri, quindi vedranno una penetrazione nel mercato di Linux come mai prima d'ora.

Netbook: combatti!

Mentre Windows 7 è stato ottimizzato per funzionare sui netbook, Linux, inclusa una possibile variante di Android Netbook, continuerà a essere distribuito sui netbook. Con Ubuntu netbook remix e Ubuntu Mobile Edition all'avanguardia, inizieremo a vedere Linux maturare in aree come Touch, applicazioni e interfaccia unificate (già lavoro svolto su questo nella prossima versione di Ubuntu con la notifica struttura).

Windows 7 come XP probabilmente si rivelerà la scelta del sistema operativo per netbook più popolare per la maggior parte delle persone. Tuttavia, coloro che desiderano avanguardia, flessibilità o massime prestazioni opteranno per Linux.

Con Ubuntu di Canonical che ha quasi raggiunto la sostenibilità, l'impulso della comunità Linux crescerà e continuerà a perfezionare e promuovere il proprio sistema operativo.

Dicono che il "passaparola" sia la migliore forma di pubblicità...

Tutto Ubuntu, tutti i giorni. Dal 2009.

Teachs.ru