Google Earth funziona bene con Compiz e Ubuntu 10.10

instagram story viewer

Per chi mi segue su Twitter, potresti aver notato un po' di eccitazione ieri mentre provavo Google Earth su Ubuntu 10.10.

L'ultima volta che ho provato Google Earth su Ubuntu è stato alla fine dell'anno scorso e ricordo che non riuscivo a farlo funzionare con gli effetti Compiz abilitati – OpenGL era lento e tremolava così tanto che era inutilizzabile quando gli effetti erano abilitati. Quando gli effetti erano disabilitati, non era molto meglio.

Comunque tornando alla storia, ho installato Google Earth su Maverick usando il pacchetto googleearth nei repository e sono rimasto stupefatto da quanto fosse fantastico. C'erano così tante barriere che hanno tradizionalmente afflitto qualsiasi forma di 3D su Linux – stavo correndo doppio monitor, 64 bit, ho una scheda grafica ATI e stavo cercando di eseguire Compiz e OpenGL contemporaneamente volta.

Controllalo:

(Scusa se non riesci a vedere quel video a causa di restrizioni sui contenuti nel tuo paese, ho usato della bella musica neozelandese.)

Amore a doppio monitor:

Ahh, il dolce profumo del progresso.

Quindi come l'hai fatto?

Innanzitutto, ricorda che sto eseguendo il driver radeon open source di serie fornito con Ubuntu 10.10, non con il driver FGLRX proprietario di ATI/AMD. Non ho un computer in giro con una scheda grafica Nvidia, quindi non posso testarlo su questo, mi dispiace.

Ho scoperto che il modo più semplice per installare Google Earth era usare pacchetto-googleearth dai repository. Scarica l'ultima versione da Google e crea un pratico .deb per te.

sudo apt-get install googleearth-package

Quindi crea semplicemente il pacchetto (–force è così funziona per 64 bit):

pacchetto make-googleearth –force

Una volta fatto, installalo facendo doppio clic sul .deb che è stato generato. Wham, bam, grazie signora: ora dovresti essere in grado di avviare Google Earth premendo Applicazioni> Internet> Google Earth.

Suggerimento per professionisti: Se trovi che sia un po' lento, prova a selezionare "usa modalità provvisoria" per la modalità grafica nelle impostazioni di visualizzazione 3D di Google Earth.

Se questo metodo non funziona per te, ci sono un paio di altri modi per installare Google Earth: utilizzando il repository Medibuntu o semplicemente installandolo manualmente da Google. Entrambi i metodi sono documentati qui.

Fammi sapere come va: mi interessa sapere se Google Earth funziona anche con i driver fglrx e con le schede grafiche Nvidia.

Tutto Ubuntu, tutti i giorni. Dal 2009.

Teachs.ru