Peek Gif Screen Recorder rilascia il supporto per l'app Snap

instagram story viewer
Peek è uno strumento di cattura dello schermo gif animato per Linux

Il strumento di cattura dello schermo gif animato Sbirciare è una delle migliori utility disponibili su Linux.

Non è necessario utilizzarlo per apprezzare come il design mirato e pulito e il flusso di lavoro sontuosamente semplice lavorano insieme a vantaggio degli utenti.

Quindi è un po' triste segnalare che Peek sta interrompendo il supporto per la sua app Snap.

Peek interrompe il supporto per l'app Snap

Dai un'occhiata allo sviluppatore "phwolfer" spiega su Reddit:

“A partire da Peek 1.3.0, che verrà rilasciato a breve, non supporterò più Peek Snap. Non è stata una decisione facile, perché mi piace l'idea generale alla base di Snap, ma sono giunto alla conclusione che non è più fattibile per me supportare la build di Snap.”

Tra gli ostacoli che elenca come intralciare c'è il sandboxing Snap eccessivamente restrittivo.

Il modello di sicurezza Snap, dice, non consente a Peek di accedere alla capacità di registrazione dello schermo in Wayland (sebbene la registrazione dello schermo su Wayland sia un argomento difficile, con soluzioni alternative, è possibile).

certo con Xorg è l'impostazione predefinita in Ubuntu 18.04 LTS questo non è un grosso problema come sembra andare avanti.

Ma non è l'unico problema che ostacola il supporto continuo:

  • Snap è troppo focalizzato su "Ubuntu" (snapd apparentemente non funziona più su Arch ed è stato rimosso dai repository ufficiali)
  • Il sistema di build è più complesso rispetto a Flatpak o AppImage
  • Uso meno che soddisfacente degli snap alla piattaforma
  • Ubuntu Software Center non utilizza i dati AppStream, che richiedono dati di ingresso separati

Nonostante lo sviluppatore non abbia trovato Snap il nirvana senza problemi, i suoi sostenitori promettono che lo sviluppatore non ha giurato di rinunciare completamente alla tecnologia.

Dice che molti dei problemi che ha riscontrato erano specifici della sua app, del suo sviluppo e del suo flusso di lavoro.

"Se Snap funziona per te e la tua applicazione, continua a scattarli", aggiunge.

Peek PPA, Flatpak, AppImage sono ancora supportati

Sembrerà un po' brusco, ma se è possibile, se sei un avido utente di Peek, tu non farlo usa l'app Snap.

Peek ha un PPA ufficiale che fornisce build aggiornate per le versioni di Ubuntu supportate; un App Flatpak è disponibile su Flathub (e funziona alla grande - è quello che uso); e un distro-agnostico AppImage offre un'alternativa flessibile all'installazione.

Peek stabile costruisce PPA

Queste alternative preconfezionate supportano tutte le funzionalità di Peek e, assicura lo sviluppatore, rimarranno "supportate in futuro".

Quindi fan di Peek: niente panico.

Tutto Ubuntu, tutti i giorni. Dal 2009.

Teachs.ru