La modalità classica di GNOME sta ottenendo alcuni miglioramenti in ritardo in Fedora 31

La sessione GNOME Classic dalla mentalità retrò vedrà una serie di miglioramenti all'usabilità in Fedora 31, il cui rilascio è previsto per ottobre.

Christian F.K. di Red Hat Schaller condivide la parola di diverse modifiche alla sessione in un riepilogo del lavoro in corso in vista della prossima major release di Fedora.

Ora, a questo punto potresti provare a ricordare cos'è la sessione di GNOME Classic. Quando ho letto per la prima volta di questi miglioramenti ho pensato “Oh bene, significa GNOME Flashback!”.

No.

GNOME Classic è una cosa a sé stante. Sebbene abbia una mentalità simile, è tecnicamente diverso dal GNOME Flashback sessione che è prontamente disponibile nei repository della maggior parte delle distro (incluso Ubuntu).

Cos'è la sessione classica di GNOME?

GNOME classico in GNOME 3.8
GNOME Classic è stato introdotto in GNOME 3.8

Introdotto in GNOME 3.8, GNOME Classic è una shell desktop più semplice e tradizionale modellata sul desktop GNOME 2. Utilizza un layout a due pannelli con un normale elenco di attività in basso e un menu dell'app tradizionale in alto.

GNOME Classic è costruito utilizzando le tecnologie GNOME 3 e un piccolo set di estensioni GNOME Shell

Ma a differenza della sessione GNOME Flashback, la sessione classica non usa pannello-gnomo e un mucchio di applet antiquate.

Invece, GNOME Classic è costruito utilizzando le tecnologie GNOME 3 e utilizza una piccola selezione di estensioni GNOME Shell specifiche per fornire un menu dell'app e un layout a due pannelli.

Secondo a Pagina Wiki di GNOME, la sessione "... è disponibile solo su sistemi con determinate estensioni di GNOME Shell installate. Alcune distribuzioni Linux potrebbero non avere queste estensioni disponibili o installate per impostazione predefinita."

GNOME Classic è apparentemente disponibile in Fedora fuori dalla vasca, ma su Ubuntu è necessario installare il gnome-shell-estensioni pacchetto prima (grazie Spike!).

Consulta la nostra guida su come sbloccare Modalità classica di GNOME su Ubuntu

Comunque, tornando al punto di questo post...

Hanno eliminato la "Panoramica delle attività"

Consapevole che molti fan di Fedora fanno uso di questa sessione facoltativa (un po' trascurata), Schaller afferma che è stato fatto del lavoro per "migliorare l'esperienza".

"[GNOME Design's] Allan Day ha esaminato l'esperienza e abbiamo deciso di renderla un'esperienza in stile GNOME 2 più puro eliminando completamente la panoramica quando si esegue la modalità classica."

Questo cambiamento da solo è una grande novità. Significa che la panoramica "Attività" "famosa" nel desktop di GNOME Shell verrà completamente eliminata dal classico. Gli utenti possono gestire Windows normalmente! Urrà!

Ma il lavoro non si ferma qui.

Schaller aggiunge che gli sviluppatori hanno anche "investito sforzi" per migliorare lo switcher dell'area di lavoro disponibile in modalità classica. L'applet del pannello, dice, ora è "funzione completa" e può funzionare anche nel normale desktop GNOME Shell.

"Sappiamo che questo [lavoro] migliorerà notevolmente l'esperienza [classica] per molti dei nostri utenti e allo stesso tempo, si spera, consentirà a nuovi le persone passano a Fedora e GNOME per ottenere il vantaggio di tutti gli altri grandi miglioramenti che stiamo apportando a Linux e Linux desktop.

Usi GNOME Classic? Questi miglioramenti ti aiuteranno?

Tutto Ubuntu, tutti i giorni. Dal 2009.

Teachs.ru