Come installare TeamViewer su Ubuntu e Linux Mint

instagram story viewer

Visualizzatore di squadra è un'applicazione che ti consente di accedere ad altri computer da remoto in modo da poterli modificare, manutenere o gestirli ovunque tu sia, come se fossi effettivamente lì.

Meglio ancora, l'app funziona con tutte le principali piattaforme: Windows, macOS e Linux (anche in forme limitate anche su iOS e Android). È possibile utilizzare TeamViewer per trasferire file da/a un computer remoto e host; chattare in tempo reale con i propri utenti; sincronizzare i contenuti degli appunti e altro ancora.

TeamViewer è anche semplice da usare: installi l'app su entrambi i computer, quindi ti connetti utilizzando l'ID univoco e la password generata dall'app. Sebbene il set di funzionalità principali di questo strumento sia maggiormente orientato verso professionisti IT, agenti di supporto e sviluppatori, lo è libero da usare per uso personale (e ideale per aiutare un parente frustrato).

In questo post ti mostro come installare Team Viewer su Ubuntu 20.04 LTS e versioni successive. Puoi seguire gli stessi passaggi per installare TeamViewer su Linux Mint, Zorin OS e praticamente su altre distribuzioni Linux basate su Ubuntu disponibili.

Nota: non guardo le ragioni perché potresti voler utilizzare TeamViewer rispetto a qualsiasi alternativa (ci sono molti articoli che confrontano lo strumento, quindi dagli un Google). L'obiettivo di questo post è solo come installare TeamViewer su Ubuntu, Linux Mint e distribuzioni correlate e mantenerlo aggiornato.

Installa TeamViewer su Ubuntu

Screenshot di TeamViewer su Ubuntu 22.04 LTS che accede a un telecomando Windows 10
Un desktop dentro un desktop

Come accennato, puoi scaricare e installare TeamViewer per Windows, macOS e Linux (e sono disponibili anche client mobili per Android e iOS) dal sito Web ufficiale dell'app.

Vai al Scarica TeamViewer Linux pagina nel tuo browser web preferito e scarica il file .deb programma di installazione elencato per gli utenti di Ubuntu (nota: .rpm e le versioni binarie sono disponibili per il download, ma questa guida non copre l'utilizzo di tali versioni).

Al termine del download di TeamViewer, che ha una dimensione di circa 60 MB, fare doppio clic su .deb per avviare l'installazione tramite il Software Ubuntu app (o uno strumento di packaging compatibile in modo simile su una distribuzione diversa):

Installa usando lo strumento consigliato dalla tua distribuzione

Se vuoi risparmiare tempo puoi scegliere di scaricare la versione Linux di TeamViewer utilizzando la riga di comando.

Per fare ciò, esegui il seguente comando così com'è in un nuovo terminale finestra:

wget -c https://download.teamviewer.com/download/linux/teamviewer_amd64.deb

Quindi, per installare (supponendo che ti trovi nella stessa directory da cui hai scaricato il programma di installazione sopra) esegui:

sudo apt install ./teamviewer_amd64.deb

Questo dovrebbe occuparsi dell'intero processo.

Indipendentemente dal metodo scelto per installare TeamViewer su Ubuntu installando il file .deb aggiungerà il repository ufficiale di TeamViewer Linux all'elenco delle fonti software del tuo sistema. Ciò ti consentirà di ottenere aggiornamenti futuri per lo strumento insieme al resto del sistema e agli aggiornamenti delle app.

Non resta che avviare TeamViewer e, a seconda delle tue esigenze, creare un account/accedere o utilizzarlo così com'è.

La connessione non potrebbe essere più semplice (e gli host Windows e macOS possono eseguire le loro versioni in una modalità una tantum che non richiede un account). Inserisci l'ID dell'app Team Viewer in esecuzione sul sistema remoto nel campo "Controllo computer remoto" nell'app TeamViewer e inserisci la password associata quando richiesto:

Screenshot di TeamViewer su Ubuntu 22.04 LTS
La connessione è semplice

L'app autorizzerà quindi la connessione e, ta-dah, un desktop remoto sul desktop Ubuntu:

Ci sono un sacco di impostazioni con cui puoi giocare a tuo piacimento, anche se alcune opzioni saranno specifiche della piattaforma.

Screenshot di TeamViewer su Ubuntu 22.04 LTS
gioca con le impostazioni

Sebbene TeamViewer ora ha il supporto sperimentale Wayland (Il server di visualizzazione predefinito di Ubuntu) potresti scoprire che alcune funzionalità funzionano meglio/meglio in una sessione Xorg. Puoi scegliere quale sessione utilizzare nella schermata di accesso di Ubuntu, facendo clic sull'icona a forma di ingranaggio nell'angolo in basso a destra.

Mentre TeamViewer è libero di usarlo, lo è non software open source. Inoltre, sebbene la maggior parte delle funzionalità sia disponibile per l'utilizzo con un account non commerciale gratuito, potrebbero esserci funzionalità avanzate (come il supporto multiutente) che richiedono un piano a pagamento.

Tutto Ubuntu, ogni giorno. Dal 2009.

Teachs.ru