GNOME 42 pianificato per Ubuntu 22.04, ma poche app GTK4

instagram story viewer

GNOME 42 potrebbe ancora essere presente in Ubuntu 22.04 quando arriverà ad aprile, ma non aspettarti di vedere troppe app GTK4 con esso.

Gli sviluppatori di Ubuntu affermano di "mirare" a includere la maggior parte della versione GNOME 42 in Ubuntu 22.04, ma attualmente hanno il compito di aggiornare lo stack di GNOME Shell al ultima versione di GNOME 41.

Se tutto questo suona un po' conservativo è perché lo è: Ubuntu 22.04 è un LTS

GNOME 42 è esso stesso in fase di sviluppo attivo in vista di un rilascio stabile pianificato a marzo. La prima alpha di GNOME 42 dovrebbe uscire questo mese e conterrà un discreto numero di app portate e/o che sfrutteranno GTK4 e libido.

E sono quelli che Ubuntu non è entusiasta di includere, no ancora.

Se tutto questo suona un po' conservativo è perché lo è! Ubuntu 22.04 è un LTS e Ubuntu devono spedire un set software solido e stabile che può impegnarsi con sicurezza a supportare nei prossimi cinque anni (e forse oltre).

Mentre imminente Porti GTK4 di Impostazioni e File è probabile che subiranno un sacco di stress test da parte degli sviluppatori GNOME - e degli appassionati coraggiosi 😉 - prima di GNOME 42 versione, Ubuntu non è certo che ci sia abbastanza tempo per testarli abbastanza bene, non per l'inclusione in un supporto a lungo termine pubblicazione.

"GNOME sta solo atterrando i port su GTK4 ora, quelli spesso non sono set di modifiche banali (sic) in arrivo con refactoring e pulizia del codice oltre al porting, il che significa che potrebbero introdurre regressioni e richiedere più test rispetto ai normali aggiornamenti, non è il tipo di modifica che vogliamo includere poco prima l'LTS", spiega Sebastien Bacher di Canonical in un recente aggiornamento di stato.

GNOME 41 nella build giornaliera di Ubuntu 22.04
Ubuntu 22.04 attualmente utilizza GNOME 41

Naturalmente, c'è un altro elefante seduto nella stanza che si sforza molto di farsi gli affari suoi: il tema.

Libadwaita attualmente non consente molto in termini di personalizzazione. Ciò significa che le app GTK4 eseguite su Ubuntu 22.04 avranno un aspetto (Adwaita) e tutto il resto un altro (Yaru). È un mix-match che ha bisogno di essere perfezionato, quindi Ubuntu dice che sta "lavorando con upstream" per risolvere i problemi di tematica e colorazione.

Triste? Non essere.

Mentre le app principali di GNOME tratterranno le loro versioni GTK3 provate e testate, c'è ancora la possibilità che molte app GTK4, come la nuova terminale e Editor di testo gli strumenti saranno disponibili per l'installazione dall'archivio.

Sebastien conclude con una nota positiva, assicurando agli utenti che Ubuntu "si aggiornerà alla nuova serie GTK una volta che l'LTS sarà uscito".

Per ora, non ci sono molte cose "visibili" nelle build giornaliere di Ubuntu 22.04. Ma, come LTS con una propensione alla stabilità, c'è molto lavoro in corso sotto la linea: la prossima grande domanda è con quale versione del kernel verrà distribuito Ubuntu 22.04?

Fammi sapere i tuoi pensieri nei commenti, ricorda solo di essere civile, educato e, per l'amore di tutto ciò che è dolce e misericordioso, cerca di non menzionare gli Snap se puoi evitarlo!

Tutto Ubuntu, ogni giorno. Dal 2009.

Teachs.ru