Canonical annuncia grandi cambiamenti per "Future of Snapcraft"

instagram story viewer

Inaspettatamente, Canonical ha condiviso un nuovo post sul blog che descrive in dettaglio "il futuro di Snapcraft", ma non lasciarti trasportare: sono non allontanarsi dalle app Snap.

In effetti, stanno quasi raddoppiando.

Canonico Igor Ljubuncic spiega in modo relativamente post sul blog prolisso ma vago che la base di codice corrente per Snapcraft (la tecnologia alla base di Snaps) è ora considerata "eredità". Una base di codice Snapcraft più nuova, più piccola e "ancora più modulare" soprannominata nucleo22 lo sostituirà.

Sì, Canonical sta ricablando Snapcraft.

Niente panico se sei già un accanito Snapian: Snap basati sull'eredità nucleo18 e nucleo20 le basi di codice continueranno a funzionare bene in futuro e gli sviluppatori potranno passare a nucleo22 se vogliono.

Si spera che il rinnovamento affronti alcune delle carenze preesistenti del formato e che le modifiche amplino il fascino degli Snap all'interno della più ampia comunità di sviluppo di Linux.

Non c'è nient'altro da vedere al momento. Igor avverte che l'attuale "prova iniziale del concetto copre solo alcuni aspetti della funzionalità Snapcraft" ma che "[illustra] una conversione relativamente rapida al nuovo design modulare".

Aggiunge: “Andando avanti, dovresti aspettarti di vedere alcuni nuovi e interessanti sviluppi nel prodotto, tutti mirato a rendere le cose più semplici, più veloci, più robuste e senza incidere negativamente sull'utente Esperienza.

Si spera di poter vedere, ascoltare e, si spera, dare il via a questo nuovo e migliorato Snapcraft nel corso del 2022, e forse anche in tempo per Ubuntu 22.04 LTS, che uscirà ad aprile.

Fatemi sapere cosa ne pensate (gentilmente) di questa notizia giù nei commenti!

Tutto Ubuntu, ogni giorno. Dal 2009.

Teachs.ru