I 5 migliori strumenti di gestione dei progetti open source per Linux

Diversi strumenti software di gestione dei progetti sono disponibili in tutte le forme e dimensioni, variano in funzionalità e modelli di distribuzione (SaaS o on-premise) ma sono sempre utilizzati per collaborare e delegare compiti in base alle esigenze di un team.

Indipendentemente dalle dimensioni del team e dal suo campo di attività, l'obiettivo rimane lo stesso: assegnare ruoli di progetto e responsabilità verso i membri del team, monitorando i loro progressi e gestendo il budget del progetto per ottenere risultati di valore risultati.

[ Potrebbe piacerti anche: Le 5 migliori piattaforme di eLearning Open Source per Linux ]

Data la diversa natura delle aziende e degli individui che necessitano di un software di gestione dei progetti, è davvero difficile scegliere la soluzione giusta. Esistono alcuni strumenti software specificamente progettati per aziende di diverse dimensioni, da piccole a medie, e alcuni che sono più adatti per organizzazioni senza scopo di lucro e lavoratori autonomi. Fare la scelta sbagliata può portare frustrazione e, alla fine, comportare una perdita di denaro.

In questo articolo troverai una breve panoramica del miglior software universale di gestione dei progetti che può essere installato su una macchina Linux. Tutte le opzioni di seguito sono open-source e puoi utilizzarle sia per la pianificazione delle attività individuali che per la gestione dei progetti con il tuo team.

1. ONLYOFFICE Workspace – Spazio di lavoro online collaborativo

ONLYOFFICE Area di lavoro è una soluzione groupware self-hosted che viene fornita con una suite per ufficio online per documenti di testo, fogli di calcolo e presentazioni, combinata con un pacchetto di app per la produttività.

Oltre alle sue funzionalità di gestione del progetto, ONLYOFFICE Area di lavoro ti permette di organizzare un unico spazio di archiviazione per tutti i tuoi documenti e file, creare database clienti nel sistema CRM integrato, pianifica eventi in calendari individuali e di gruppo, gestisci e-mail, comunica in tempo reale e di più.

ONLYOFFICE Area di lavoro
ONLYOFFICE Area di lavoro

ONLYOFFICE Area di lavoro fornisce una serie completa di funzionalità essenziali per la gestione dei progetti e la pianificazione delle attività. Puoi creare progetti sia individuali che di gruppo, delegare attività e sottoattività, stabilire traguardi e scadenze. Inoltre, puoi assegnare project manager e aggiungere tag a diversi progetti.

La creazione di modelli di progetto è un'altra funzione utile, in quanto consente di risparmiare un po' di tempo. Usando, ONLYOFFICE Area di lavoro, puoi tenere traccia del tempo che dedichi alle tue attività e creare diagrammi di Gantt per visualizzare lo stato di avanzamento di ogni progetto. È disponibile anche la funzione di segnalazione.

Se lavori molto con dati riservati, puoi creare progetti privati ​​in cui puoi impostare autorizzazioni di accesso individuali per altri membri del team. Così, ONLYOFFICE Area di lavoro ti consente di impedire l'accesso autorizzato alle tue informazioni riservate.

ONLYOFFICE Area di lavoro viene fornito con applicazioni mobili gratuite per la gestione dei progetti disponibili per dispositivi iOS e Android. Quando si tratta di sicurezza, ONLYOFFICE Area di lavoro offre strumenti di gestione del controllo degli accessi e di autenticazione, crittografia dei dati (a riposo, end-to-end e in transito), SSO, LDAP, backup automatici e manuali, ecc.

La versione community gratuita di SOLOOFFICW Area di lavoro è disponibile con tutte le funzionalità di gestione del progetto. C'è anche un'edizione aziendale a pagamento per aziende di qualsiasi dimensione che viene fornita con una prova gratuita di 30 giorni. La versione SaaS è gratuita per i team con un massimo di 5 utenti.

2. OpenProject – Software di gestione dei progetti

Progetto aperto è uno strumento software gratuito e open source progettato sia per modelli di gestione dei progetti classici che agili. Nato nel 2011 come fork di ChiliProject, ora la soluzione è distribuita con licenza GNU GPL v3 ed è disponibile in più di 30 lingue.

L'obiettivo principale di Progetto aperto è quello di fornire tutti gli strumenti necessari per consegnare progetti lungo l'intero ciclo di vita del progetto.

OpenProject - Software di gestione dei progetti
OpenProject – Software di gestione dei progetti

Progetto aperto ti consente di creare progetti semplici per singoli e progetti complessi per team separati dall'inizio alla fine. Insieme a Progetto aperto, puoi definire e stabilire gli obiettivi di ogni progetto e visualizzare lo stato di avanzamento del lavoro e le pietre miliari utilizzando i diagrammi di Gantt.

Inoltre, è possibile suddividere l'intero carico di lavoro in attività e attività visive e facilmente distinguibili che possono essere assegnate a diversi membri del team.

Questo software consente inoltre di gestire e tenere traccia di tutte le attività, i risultati finali e le attività dall'inizio del progetto e durante la sua esecuzione. L'elenco delle attività dinamiche integrato fornisce una panoramica di tutto il lavoro che il tuo team deve svolgere per realizzarlo possibile vedere lo stato di avanzamento generale, chi sta lavorando a questo o quel compito e quali compiti devono essere completati dal Scadenza.

Inoltre, Progetto aperto offre la possibilità di realizzare report intermedi per ogni progetto. Questo software di gestione dei progetti open source può essere utilizzato anche per la contabilità dei costi del progetto e il budget. Quando un progetto è finito, puoi creare un rapporto finale e riassumere i risultati principali.

L'autogestione Edizione comunitaria è gratuito, ma esiste anche una versione di livello aziendale con supporto professionale e funzionalità di sicurezza avanzate. Se vuoi ridurre al minimo i tuoi sforzi, puoi optare per la soluzione SaaS che non richiede alcuna configurazione tecnica.

3. Redmine – Strumento di gestione dei progetti basato sul web

Redmine è uno strumento multipiattaforma open source con licenza GNU per la gestione e la pianificazione dei progetti. È una soluzione altamente configurabile che si adatta a qualsiasi tipo di azienda o progetto. Redmine offre un'interfaccia semplice con molte funzionalità disponibili.

Redmine viene fornito con un modulo Wiki configurabile e personalizzabile che può essere collegato ad altri strumenti e funzioni della piattaforma. Wiki i contenuti possono essere modificati e gestiti in modo collaborativo.

Redmine – Strumento di gestione dei progetti basato sul web
Redmine – Strumento di gestione dei progetti basato sul web

C'è anche un modulo di gestione delle attività in cui è possibile creare processi e attività, assegnare agli utenti, modificare, monitorato e valutato in tempo reale, consentendo il pieno controllo di tutto ciò che accade durante la vita del progetto ciclo.

Con l'uso di temi, Redmine può cambiare completamente il suo aspetto e il suo aspetto per soddisfare le esigenze della tua squadra. È possibile adattare i colori della piattaforma ai colori aziendali e utilizzare temi che cambiano completamente l'interfaccia per aggiornarla a design più attuali e con una migliore usabilità.

Ciò che rende Redmine eccezionale è la sua capacità di personalizzazione che ti permette di adattarlo al modo in cui vuoi lavorare. Ci sono un'ampia varietà di plugin o componenti aggiuntivi sul mercato da trasformare Redmine nella piattaforma di gestione ideale per qualsiasi progetto.

Redmine i plugin apportano alla piattaforma una serie di nuove funzionalità, come la creazione di “da fare", personalizzazione di profili utente, forum e sistemi di voto, notifiche o formattazione avanzata per i testi.

Altri plugin possono cambiare completamente Redmine, trasformandolo in uno strumento specifico per la gestione di un particolare tipo di progetto, come un plugin Agile per la gestione dei progetti Scrum.

Redmine è gratuito, quindi puoi usarlo e modificarlo come vuoi.

4. Wekan – Kanban open source

Una delle metodologie più utilizzate per la gestione dei progetti è Kanban, che si concentra sulla creazione di elenchi di attività e sul loro passaggio attraverso diverse fasi (ad esempio, "in sospeso" o "completato“).

Mentre l'uso del Kanban approccio non richiede software, ci sono alcune soluzioni utili e una di queste è Wekan. È una piattaforma open source per la gestione dei progetti gratuita sia per uso personale che commerciale.

Wekan - Kanban open source
Wekan – Kanban open source

Basato sul Kanban metodologia, il software consente di gestire le attività già esistenti e quelle che possono apparire quotidianamente o inaspettatamente. Usando Wekan, puoi visualizzare cosa deve essere fatto e cosa si sta facendo al momento. Ogni attività, solitamente rappresentata da una carta, passerà attraverso una serie di fasi mostrate come colonne su una lavagna.

Puoi anche controllare i tempi di tutte le attività. Ogni attività o carta può essere completata con scadenze e persone che sono responsabili del loro completamento. Wekan ti consente di utilizzare varie etichette, allegare messaggi di testo alle schede e applicare filtri in modo da poter identificare rapidamente e assegnare priorità a tutte le attività.

Attraverso i colori delle carte, le etichette, le immagini, i collegamenti e altri elementi visivi, puoi capire visivamente cosa viene fatto dai membri del tuo team e cosa sta succedendo con le attività e i progetti.

Wekan rende possibile creare un elenco di bacheche pubbliche e private che includono l'amministrazione e la configurazione dei membri, il che è molto utile per la gestione degli utenti. Puoi creare, modificare, eliminare e assegnare permessi utente facendo clic su un nome utente.

Puoi utilizzare liberamente Wekan per le tue esigenze di gestione del progetto. Tuttavia, se hai bisogno di supporto tecnico, ci sono alcuni piani tariffari a pagamento. È disponibile anche l'hosting SaaS a pagamento.

5. Taiga – Sistema di gestione dei progetti per le startup

Taiga è una soluzione di gestione dei progetti open source compatibile con Mischia e Kanban quadri. Lanciato nel 2015, Taiga persegue l'obiettivo di fornire a team di qualsiasi dimensione strumenti intuitivi e visivamente accattivanti per progetti Agile.

Questa soluzione è la scelta ideale per le startup e gli sviluppatori di software perché consente loro di suddividere più progetti in più fasi e di tenere traccia di ogni fase con il minimo sforzo.

Taiga - Sistema di gestione dei progetti per le startup
Taiga – Sistema di gestione dei progetti per le startup

Il Kanban Il modulo consente di gestire le attività creando sottoattività e assegnando stati. Taiga ti permette anche di creare Kanban corsie che vengono utilizzate per organizzare visivamente diverse attività insieme in modo che tu possa capire come vengono consegnati i tuoi progetti.

Il modulo viene fornito con una vasta gamma di opzioni di filtro e livelli di zoom. Utilizzando una delle opzioni di zoom disponibili, puoi impostare la tua vista Kanban senza disturbare gli altri membri del tuo team.

La mischia di Taiga Il modulo è progettato per creare e fornire prodotti complessi, in quanto consente di suddividere ogni progetto in più obiettivi e di raggiungerli uno per uno.

Per ottenere risultati migliori, Taiga ti consente di passare liberamente tra i moduli Kanban e Scrum in qualsiasi momento. Tra le altre funzionalità di gestione del progetto, ci sono anche opzioni di reporting ed esportazione.

La versione locale autogestita del software è gratuita, il che lo rende una scelta ideale per team o individui che hanno bisogno di avere tutti i propri dati sui propri server. Taiga offre anche una versione cloud gratuita con alcune funzionalità limitate e un cloud premium senza limitazioni e per qualsiasi numero di utenti.

Conclusione

Questo articolo non ha lo scopo di farti decidere quale software di gestione dei progetti si adatta meglio alle tue dinamiche lavorative all'interno del tuo team o se sei un lavoratore autonomo. Non devi necessariamente scegliere, ma è possibile combinare questi strumenti per sfruttare al meglio le tue attività di project management.

Conosci altre soluzioni open source che vale la pena provare? Fatecelo sapere lasciando un commento qui sotto.

Teachs.ru