Come installare lo stack LAMP in AlmaLinux 8.4

LAMPADA è un popolare stack di hosting utilizzato per lo sviluppo e il test di applicazioni web. È l'acronimo di Linux, Apache, Maria DB, & PHP.

Apache è un server web open source e ampiamente utilizzato. Maria DB è un server di database relazionale open source che memorizza i dati in tabelle all'interno di database e PHP è un linguaggio di scripting lato server utilizzato per lo sviluppo di pagine Web dinamiche.

In questa procedura dettagliata, dimostreremo l'installazione del LAMPADA impilare AlmaLinux.

Passaggio 1: installa Apache in AlmaLinux

Iniziamo con l'installazione del Apache server web. L'Apache httpd il pacchetto è ospitato su AppStream deposito. Pertanto, puoi installare Apache usando il Gestore di pacchetti DNF come segue:

$ sudo dnf install -y @httpd. 
Installa Apache in AlmaLinux
Installa Apache in AlmaLinux

Quando l'installazione di Apache fatto, procedere e avviare il servizio Apache come mostrato.

$ sudo systemctl start httpd. 

Vorresti anche abilitare il Apache server web da avviare all'accensione o al riavvio del sistema. Pertanto, abilitare il servizio Apache.

$ sudo systemctl abilita httpd. 

Per essere sicuro che Apache sia in esecuzione, esegui il comando:

$ sudo systemctl status httpd. 
Controlla Apache in AlmaLinux
Controlla Apache in AlmaLinux

L'output è una chiara indicazione che Apache funziona come previsto.

Possiamo anche testarlo Apache è attivo sfogliando l'IP del server o il nome di dominio. Ma prima, se hai abilitato Firewalld, devi consentire HTTP traffico attraverso il firewall.

$ sudo firewall-cmd --permanent --zone=public --add-service=http. 

Per applicare le modifiche, ricaricare il firewall.

$ sudo firewall-cmd --reload. 

Ora puoi procedere alla ricerca dell'indirizzo IP del server come mostrato.

http://server-ip-address. O. http://your-domain.com. 

Verrà visualizzata la pagina di benvenuto di Apache, una conferma che il server web è stato configurato correttamente.

Verifica Apache in AlmaLinux
Verifica Apache in AlmaLinux

Passaggio 2: installa MariaDB in AlmaLinux

Andando avanti, stiamo per installare Maria DB – è un sistema di gestione di database relazionali (RDBMS) che è un fork di MySQL. Maria DB è disponibile anche da AppStream deposito. Puoi elencare le versioni disponibili di Maria DB eseguendo il seguente comando

$ sudo dnf module list mariadb. 
Elenca MariaDB in AlmaLinux
Elenca MariaDB in AlmaLinux

Dall'output, la versione predefinita è MariaDB 10.3. Tuttavia, installeremo 10.5 che è l'ultimo nel repository.
Perché ciò accada, ripristinare il modulo MariaDB come segue.

$ sudo modulo dnf resetta mariadb. 

Quindi installa l'ultima Maria DB versione utilizzando il comando:

$ sudo dnf module install mariadb: 10.5. 
Installa MariaDB in AlmaLinux
Installa MariaDB in AlmaLinux

Una volta completato, assicurati di avviare il Maria DB servizio.

$ sudo systemctl start mariadb. 

Quindi abilita Maria DB per avviarsi ad ogni avvio del sistema o al riavvio.

$ sudo systemctl abilita mariadb. 

Solo per confermare che il server del database relazionale è attivo e funzionante, eseguire:

$ sudo systemctl status mariadb. 
Controlla MariaDB in AlmaLinux
Controlla MariaDB in AlmaLinux

Le impostazioni predefinite di MariaDB sono deboli e rappresentano un potenziale rischio per la sicurezza del server. Pertanto, faremo un ulteriore passo avanti e rafforzeremo MariaDB. Esegui lo script mostrato.

$ sudo mysql_secure_installation. 

Verrai guidato attraverso un paio di istruzioni. Assicurati di impostare prima la password di root.

Imposta la password di root di MariaDB
Imposta la password di root di MariaDB

Per il resto delle richieste, rispondi 'S' per modificarlo alle impostazioni consigliate. Ciò comporta la rimozione di utenti anonimi, il blocco dell'accesso root remoto e la rimozione del database di prova.

Proteggi MariaDB in AlmaLinux
Proteggi MariaDB in AlmaLinux

Per accedere al server del database, esegui il comando.

$ sudo mysql -u root -p. 

Passaggio 3: installa PHP 8 in AlmaLinux

Il componente finale del LAMPADA lo stack che andremo ad installare è PHP. Questo è un linguaggio di scripting lato server per lo sviluppo di applicazioni web dinamiche.

Per controllare le versioni PHP disponibili nel repository AppStream, eseguire:

$ sudo dnf module list php. 

L'ultima versione offerta da AppStream repo è PHP 7.4.

Elenca PHP in AlmaLinux
Elenca PHP in AlmaLinux

Tuttavia, se desideri installare l'ultima versione di PHP, devi installare il Remi deposito. Questo è un repository di terze parti che fornisce le ultime versioni di PHP.

Installa il repository Remi su AlmaLinux come segue:

$ sudo dnf install http://rpms.remirepo.net/enterprise/remi-release-8.rpm. 
Installa Remi in AlmaLinux
Installa Remi in AlmaLinux

Ancora una volta, elenca i moduli PHP offerti e questa volta otterrai il repository Remi nell'elenco con i moduli PHP offerti.

$ sudo dnf module list php. 

Al momento della stesura di questa guida, l'ultima versione di PHP è PHP 8.1 il quale è un Candidato al rilascio. Questo è l'equivalente di a Beta versione e deve essere utilizzato solo a scopo di test e non per la produzione.

Elenca il modulo PHP in AlmaLinux
Elenca il modulo PHP in AlmaLinux

Per installare l'ultimo modulo PHP, ripristinare il modulo PHP predefinito e abilitare PHP 8.1 modulo come segue.

$ sudo modulo dnf ripristina php. $ sudo dnf module abilita php: remi-8.1. 
Installa PHP in AlmaLinux
Installa PHP in AlmaLinux

Infine, installa PHP e altri moduli PHP di tua preferenza come mostrato.

$ sudo dnf install php php-common php-cli php-mbstring php-xml php-zip php-mysqlnd php-opcache php-curl php-intl php-gd. 
Installa i moduli PHP in AlmaLinux
Installa i moduli PHP in AlmaLinux

Al termine dell'installazione, verificare la versione di PHP installata.

$php -v. 
Controlla PHP in AlmaLinux
Controlla PHP in AlmaLinux

Inoltre, puoi testare PHP sul browser creando prima un file PHP di prova come mostrato.

$ sudo vim /var/www/html/info.php. 

Quindi, incolla i seguenti file PHP.

php. phpinfo(); 

Salva le modifiche ed esci dal file. Riavvia il server web Apache.

$ sudo systemctl riavvia httpd. 

Quindi sfoglia l'URL mostrato.

http://server-ip/info.php. O. http://your-domain.com/info.php. 

Questo dovrebbe indirizzarti alla pagina delle informazioni di PHP che indica la versione di PHP installata tra gli altri dettagli.

Controlla le informazioni PHP in AlmaLinux
Controlla le informazioni PHP in AlmaLinux

E questo conclude questo tutorial sull'installazione del LAMPADA impilare AlmaLinux. Ora puoi iniziare a ospitare Host virtuali Apache per eseguire le tue applicazioni web e proteggi il tuo Apache con HTTPS.

Teachs.ru