Come installare OwnCloud su Rocky Linux e AlmaLinux

La condivisione di file e la collaborazione sono una delle funzioni chiave che gli utenti sfruttano sul Cloud per snellire i flussi di lavoro. Ciò consente ai team e agli utenti di portare a termine i propri progetti in modo tempestivo e conveniente, indipendentemente dalla distanza geografica.

Owncloud è un file server che comprende una suite di software che consente agli utenti di caricare e condividere senza problemi i propri file e cartelle in modo sicuro e conveniente. Puoi schierare OwnCloud su un server in sede o su un server virtuale ospitato dal tuo host web. Inoltre, puoi optare per OwnCloud online che è una piattaforma SaaS il cui server è ospitato in Germania.

[ Potrebbe piacerti anche: Software di archiviazione cloud open source per Linux ]

OwnCloud è disponibile in tre edizioni: Comunità, Impresa, e Standard. Il Edizione comunitaria è gratuito e open-source e offre le funzionalità di base di cui hai bisogno per iniziare, e questo è ciò che installeremo.

In questa guida, installeremo OwnCloud Su Rocky Linux e AlmaLinux.

Prerequisiti

Prima di ogni altra cosa, assicurati di avere quanto segue:

  • Un'istanza di Stack LAMP installato su Rocky Linux o AlmaLinux.
  • Accesso SSH al Rocky Linux istanza con un utente sudo configurato.

Passaggio 1: installa estensioni PHP aggiuntive

All'inizio, speriamo che tu abbia già il LAMPADA pila installata. OwnCloud ora include il supporto per PHP 7.4 a differenza di prima quando era compatibile solo con PHP 7.2 e PHP 7.3.

Affinché l'installazione proceda senza problemi, sono necessari alcuni moduli PHP aggiuntivi. Pertanto, installarli come segue.

$ sudo dnf install php-curl php-gd php-intl php-json php-ldap php-mbstring php-mysqlnd php-xml php-zip php-opcache 
Installa moduli PHP
Installa moduli PHP

Passaggio 2: crea un database per OwnCloud

Andando avanti, devi creare un database per OwnCloud. Questo sarà utile durante e dopo l'installazione per memorizzare i file cruciali. Quindi procedi e accedi al server del database MariaDB:

$ sudo mysql -u root -p. 

Dentro il Maria DB prompt, creare il OwnCloud Banca dati. Nel nostro esempio, il database è chiamato owncloud_db.

CREA DATABASE owncloud_db; 

Quindi, crea un OwnCloud utente del database e assegnare una password.

CREA UTENTE 'owncloud_user'@'localhost' IDENTIFICATO DA '[e-mail protetta]'; 

Quindi assegnare tutti i privilegi all'utente del database sul OwnCloud Banca dati.

CONCEDERE TUTTO SU owncloud_db.* A 'owncloud_user'@'localhost'; 

Infine, salva le modifiche ed esci dal server del database.

PRIVILEGI DI SCARICO; Uscita; 
Crea database OwnCloud
Crea database OwnCloud

Passaggio 3: installa OwnCloud in Rocky Linux

Con il database in atto, vai su Pagina di download di OwnCloud e copia il collegamento all'ultimo file di archivio.

Usando il comando wget, scarica il file tarball come segue.

$ wget https://download.owncloud.org/community/owncloud-complete-20210721.tar.bz2. 

Andando avanti, estrai il file di archivio scaricato nella directory webroot.

$ sudo tar -jxf owncloud-complete-20210721.tar.bz2 -C /var/www/html. 

Quindi, cambia la proprietà in OwnCloud directory per Apache utente.

$ sudo chown apache: apache -R /var/www/html/owncloud. 

Quindi, imposta le autorizzazioni come mostrato.

$ sudo chmod -R 775 /var/www/html/owncloud. 

Passaggio 4: configura Apache per ospitare OwnCloud

Il prossimo corso d'azione è creare un file di configurazione per OwnCloud.

$ sudo vim /etc/httpd/conf.d/owncloud.conf. 

Copia e incolla queste righe e salva le modifiche.

Alias ​​/owncloud "/var/www/html/owncloud/" Opzioni +Segui collegamenti simbolici ConsentiIgnora tutto  Dav off  SetEnv HOME /var/www/html/owncloud SetEnv HTTP_HOME /var/www/html/owncloud 

Quindi riavviare il server Web Apache per apportare le modifiche.

$ sudo systemctl riavvia httpd. 

E verifica che il server web sia in esecuzione.

$ sudo systemctl status httpd. 

Infine, configura SELinux come segue.

$ sudo setsebool -P httpd_unified 1. 

Passaggio 5: accedi a OwnCloud da un browser

A questo punto abbiamo finito con tutte le configurazioni. Il prossimo passo è accedere Owncloud dal browser. Quindi sfoglia l'URL:

http://server-ip/owncloud. 

Questo ti porta alla fase iniziale in cui ti viene richiesto di creare un account amministratore. Quindi, fornire il nome utente e la password.

Accesso a OwnCloud
Accesso a OwnCloud

Quindi fare clic su "Archiviazione e database' e compila il modulo con i dettagli del database (utente database, database e password).

Dettagli del database OwnCloud
Dettagli del database OwnCloud

Quindi, fai clic su "Termina configurazionepulsante '. Questo ti porta alla pagina di accesso dove devi fornire le tue credenziali di amministratore.

Accesso amministratore di OwnCloud
Accesso amministratore di OwnCloud

Questo ti introduce al OwnCloud Pannello.

Dashboard di OwnCloud
Dashboard di OwnCloud

Da qui, puoi caricare i tuoi file e cartelle, condividerli e collaborare con altri utenti.

E questo è tutto. Ti abbiamo guidato con successo attraverso il processo di installazione OwnCloud Su Rocky Linux e AlmaLinux.

Teachs.ru