Gwibber, facebook e tu

instagram story viewer

Per molti di noi le applicazioni sono come le automobili: le prendi, le accendi e corrono. La gestione, la messa a punto e la manutenzione dell'app/dell'auto sono affidate a un professionista, in questo caso agli sviluppatori.

Gli sviluppatori, come i meccanici, non sono sensitivi e spesso sanno solo che c'è qualcosa di sbagliato nell'esecuzione di un'applicazione quando li informi. Questo si chiama "segnalazione di bug".

Ma cosa succede quando i meccanici che perquisiscono le nostre applicazioni hanno i loro problemi?

API, SCHMAY-PI

Canonici' Ken VanDine bloggato su proprio un problema del genere prima di oggi..

Il "bug" riguarda le richieste API di Facebook per le notifiche di Facebook in Gwibber. Un metodo piuttosto ingiusto per allocare le richieste API per applicazione piuttosto che per utente (!) sta offrendo agli utenti di Gwibber un affare scadente.

Ken dice:

“Da un po' di tempo sto lottando per far funzionare Gwibber in modo affidabile con Facebook. Poiché Gwibber è stato incluso per impostazione predefinita in Ubuntu, l'utilizzo è aumentato notevolmente e abbiamo rapidamente superato la nostra allocazione di richieste API con Facebook. Le allocazioni di Facebook sono per applicazione, non per utente, il che significa che Facebook blocca le richieste API per tutti, non solo per gli utenti che si aggiornano troppo spesso, ecc."

Ha detto che ha provato a contattare Facebook, ma è stato in gran parte ignorato.

Quindi, cogliendo l'annunciato "Lo sviluppatore dell'operazione Love” iniziativa, Ken ha pubblicato un link per utenti interessati a vedere il bug risolto/triaged/fixed/whatever può "votare" su di esso tramite questo link.

Come ho / altri OMG! gli scrittori sono stati criticati in passato per aver evidenziato bug su cui i lettori hanno poi votato a migliaia. Devo fare un disclaimer:

Non votare su questo bug a meno che tu non capisca su cosa stai votando e perché

Tutto Ubuntu, tutti i giorni. Dal 2009.

Teachs.ru